Ingredienti:
• 150 ml di sciroppo alla menta
• 100 g di zucchero
• 250 g di farina 00
• 50 g fecola di patate
• 3 uova
• 100 ml di olio di semi
• 1 bustina di lievito
• colorante in gel verde q.b.
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 265

La torta alla menta è fresca e allo stesso tempo golosa: provate questa ricetta profumata per un dessert dal sapore inconfondibile!

Colorata, profumata e gustosissima: la torta alla menta è un piccolo capolavoro. Il suo colore brillante e acceso mette subito allegria e ci fa pensare all’estate. Alcuni forse storceranno il naso, perché l’abbinamento è un po’ insolito ma noi vi sfidiamo a provare questo dessert: una volta assaggiata la prima fetta, ne sarete conquistati! In più, è perfetta per sorprendere i vostri commensali.

torta alla menta
torta alla menta

Come fare la torta alla menta

  1. Iniziate a separare tuorli e albumi e montate questi ultimi a neve con lo zucchero e il pizzico di sale.
  2. Unite tutti gli ingredienti liquidi (tuorli, colorante, olio e sciroppo di menta) e poi completate con la farina, la fecola e il lievito setacciati. Amalgamate bene.
  3. Ora, unite anche gli albumi montati a neve mescolando dal basso all’alto per non smontare il composto.
  4. Versate in un tortiera imburrata e infarinata e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Ogni forno è diverso, quindi fate la prova dello stecchino per capire quando è cotta: infilzatelo al centro e, quando questo esce asciutto, il dolce alla menta sarà cotto.
  5. Fate raffreddare prima di tagliare a fette e assaggiare.

Torta menta e cioccolato

torta menta e cioccolato
torta menta e cioccolato

Non c’è dubbio che uno degli abbinamenti più azzeccati sia quello di menta e cioccolato. Infatti, non possiamo che consigliarvelo anche per qualche gustosa aggiunta alla nostra ricetta:

  • La via più veloce è quella che prevede l’aggiunta di gocce di cioccolato all’impasto. Pesatene circa 200 g e unitele al composto come penultimo step, prima degli albumi. I tempi di cottura rimangono invariati.
  • Oppure, seguite la nostra ricetta base della torta alla menta soffice e farcitela in seguito con una ganache al cioccolato.

Ecco tutti i dettagli della preparazione nella nostra torta cioccolato e menta!

Torta menta e cocco

torta menta e cocco
torta menta e cocco

Per un’altra variante golosa, potete preparare la torta menta e cocco, aggiungendo circa 150 g di farina di cocco all’impasto. Il composto sarà leggermente più asciutto, quindi dovrete farlo cuocere 5 minuti in meno; affidatevi sempre alla prova dello stecchino, per un risultato perfetto (e umido al punto giusto).

Se volete approfondire i dettagli di questa ricetta, vi lasciamo anche il procedimento per realizzare la nostra torta cocco e menta.

I consigli di Primo Chef

Se volete ottenere un colore pieno e brillante, vi consigliamo di aggiungere del colorante verde in gel (oppure del blu e del giallo) ma se non lo trovate potete anche ometterlo: nel gusto non ci saranno differenze.

Un consiglio? È perfetta per una festa a tema San Patrizio!

Altre idee originali per personalizzarla? Arricchite l’impasto con frutti rossi o mirtilli o pistacchi non salati. Oppure, a cottura terminata, farcite la vostra torta alla menta con della semplicissima panna montata zuccherata!

Per concludere, non possiamo che lasciarvi la nostra ricetta per realizzare lo sciroppo alla menta: perfetto per chi vuole un dolce fatto in casa al 100%!

Conservazione

Potete conservare la torta alla menta preparata secondo la nostra ricetta per circa 4 giorni sotto una campana di vetro. Mi raccomando tenetela lontana dall’umidità!

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Torte

ultimo aggiornamento: 29-03-2021


Gelato al pistacchio con il Bimby: perfetto con e senza gelatiera

Biscotti bussolai veneziani: la ricetta tradizionale