La zuppa di lenticchie è un piatto facile da preparare e dal risultato assicurato, perfetto per un pranzo in famiglia o se avete ospiti a cena.

Oggi prepariamo la zuppa di lenticchie, una ricetta tipicamente autunnale molto gustosa e saporita, ma sopratutto perfetta per esaltare il gusto dell’ingrediente protagonista, le lenticchie di Castelluccio IGP. Questo particolare tipo di lenticchia viene prodotta in Umbria da generazioni ed è un prodotto ricchissimo di proteine, vitamine, sali minerali e fibre, ideale per una dieta ricca di ferro e povera di grassi.

Questa lenticchia, inoltre, è dotata di una buccia molto sottile, per cui in questa preparazione non dovremo metterla in ammollo, ma potremo andare a cucinarla soltanto sciacquandola sotto acqua corrente.

Ingredienti per la ricetta della minestra di lenticchie (per 4 persone)

  • 300 gr di lenticchie di Castelluccio IGP
  • 2 scalogni
  • 1 carota
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 1 patata
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 50′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

10 ricette per tenersi in forma

Zuppa di lenticchie
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/704743041659764416/

Preparazione della zuppa di lenticchie e patate

In questa preparazione utilizzeremo anche una patata, che darà alla nostra minestra gusto e cremosità. Cominciamo!

Per preparare questa deliziosa zuppa autunnale, prima di tutto pulite per bene le nostre lenticchie. Sciacquatele bene sotto acqua corrente e ripetete il passaggio almeno 2 o 3 volte. Una volta fatto, tritate lo scalogno finemente e pulite la patata e la carota, facendole a cubettini piccolissimi.

In una padella capiente, fate rosolare uno spicchio d’aglio con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete la cipolla, la patata e la carota a cubetti, i pomodorini tagliati a metà e le lenticchie e cuocete per circa 10 minuti. A questo punto, rimuovete l’aglio e aggiungete il concentrato di pomodoro insieme a qualche mestolo di acqua fredda. Assicuratevi che le lenticchie siano coperte del tutto, dopodiché salate e pepate e lasciate cuocete per altri 30-40 minuti.

Servite la zuppa calda con delle fette di pane tostato. Buon appetito!

E se volete scoprire altre ricette con lenticchie, allora dovete assolutamente provare queste polpette di lenticchie e curcuma. Davvero sfiziose!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/704743041659764416/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 07-11-2017


Lasagne bianche di pasta all’uovo e farina di castagne farcite con ricotta e castagne

Fettuccine fatte in casa con cremoso pesto di olive