Ingredienti:
• 50 g di radice di zenzero fresco
• 100 ml di succo di limone
• 50 ml di acqua
• miele q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 5 min

Prepariamo lo shot allo zenzero di Chiara Ferragni, un rimedio naturale contro il raffreddore, mostrato dalla nota influencer.

Con l’arrivo dell’autunno e i cambi di temperatura, arrivano anche i primi malanni di stagione. Capita sempre più spesso di affidarsi a rimedi naturali per contrastare i primi raffreddori e influenze. Tra i rimedi più utilizzati c’è lo zenzero, una radice conosciuta ormai da tempo per essere un vero e proprio super food e concentrato di proprietà benefiche. Utilizzato nella preparazione di infusi, tisane, decotti, drink estivi, come insaporitore di impasti dolci o in abbinamento ad alimenti salati. Insomma, chi più ne ha più ne metta. A consigliare il suo uso è anche Chiara Ferragni che, mostrando ai suoi follower lo shot allo zenzero, ha rivelato come utilizzarlo come rimedio proprio contro il raffreddore.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Shot zenzero
Shot zenzero

Shot allo zenzero: le storie di Chiara Ferragni

La nota imprenditrice digitale ha utilizzato le storie di Instagram per raccontare un momento della sua vita quotidiana. In una giornata caratterizzata da un forte raffreddore, ha deciso di fare il pieno di proprietà benefiche grazie a questa particolare bevanda allo zenzero. La Ferragni si è mostrata intenta a gustarla e ne è rimasta stupita per il suo sapore non proprio gradevole. Nonostante sia davvero un concentrato di salute, si tratta pur sempre di un concentrato ricavato da una radice dal gusto piccante!

Preparazione dello shot allo zenzero

Vediamo ora come preparare lo shot e come gustarlo al meglio:

  1. Prendete la radice di zenzero, privatela della buccia e grattugiatela. Fate bollire un pentolino d’acqua, spegnete il fuoco e mettete in infusione lo zenzero. Lasciate riposare almeno per un’oretta poi frullate il tutto con un robot da cucina.
  2. Filtrate il composto così da separare il liquido e a quest’ultimo aggiungete il succo di limone. Addolcite con un po’ di miele a piacimento.

In alternativa al miele potete addolcire il vostro concentrato di benessere con lo zucchero di canna, lo sciroppo d’agave o altri dolcificanti. Ottimo anche con l’aggiunta di spezie come la cannella o la curcuma in polvere!

A questo punto vi suggeriamo anche la ricetta dello sciroppo allo zenzero.

Conservazione

Consigliamo di consumarlo appena fatto quando è ancora bello caldo. Potete anche conservarlo in frigo per 1-2 giorni. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

LEGGI ANCHE: Mal di gola o mal di stomaco? La tisana allo zenzero è la “cura di ogni male”

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 04-10-2022


Carbonada valdostana: la ricetta tipica

Cannelloni ricotta e spinaci: un gustoso primo piatto