Ingredienti:
• 800 g di carne di manzo
• 2 cipolle bianche o dorate
• 1 carota
• mezza gamba di sedano
• 1 stecca di cannella
• chiodi di garofano q.b.
• 70 g di burro
• sale e pepe q.b.
• 1 bottiglia di vino rosso
• polenta q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 60 min

Ricetta per preparare la carbonada valdostana, un piatto di carne tipico della Valle d’Aosta, perfetta da servire come piatto unico con la polenta.

La ricetta di oggi ci porta dritti in Valle d’Aosta, ed è la carbonada valdostana, un piatto unico di carne e polenta. L’origine del nome di questa ricetta è dovuta alla lunga cottura a cui viene sottoposta la carne che, cuocendo per molto tempo nel vino rosso diventa molto scura, quasi come il carbone. Fatevi consigliare dal vostro macellaio di fiducia nella scelta di un taglio di carne abbastanza magro. Vi consiglio di servire questa pietanza ben calda; vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

10 ricette per tenersi in forma

Carbonada valdostana
Carbonada valdostana

Preparazione della carbonada alla valdostana

  1. Iniziate tagliando a cubetti la carne e mettetela in una ciotola con una manciata di sale grosso, le verdure tagliate a grossolanamente, la cannella, una manciata di chiodi di garofano e ricopritela con il vino rosso.
  2. Lasciate a marinare la carne in questo modo per almeno 8-10 ore poi scolatela e tamponatela.
  3. Tagliate finemente le verdure marinate e mettetele in un tegame con il burro e fatele appassire.
  4. Infarinate leggermente i pezzi di carne e uniteli in padella a farli rosolare bene.
  5. A questo punto aggiungete il vino rosso filtrato, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per almeno 1 ora,(se necessario con il coperchio in modo che i liquidi non evaporino troppo velocemente).
  6. Al termine correggete di sale e pepe se necessario.
  7. Mentre la carne cuoce preparate la polenta seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. A cottura ultimata togliete dal fuoco e servite immediatamente, buon appetito.

In alternativa vi consigliamo lo spezzatino!

Conservazione

Consigliamo di conservare la carne per massimo 1 giorno in frigo, ben coperta dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

LEGGI ANCHE: Come fare la polenta tradizionale: un piatto favoloso!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 21-03-2018


Croccante alle mandorle: la ricetta per prepararlo in casa

Biscotti di avena e uvetta: senza burro e uova