Il riso saltato alla curcuma con pinoli è un piatto gustoso e facile da realizzare, ideale se avete poco tempo per preparare un pranzo veloce.

Il riso saltato non è solo una ricetta lampo gustosa e facilissima, ma è anche un modo perfetto per riutilizzare del riso bollito o del riso in bianco che abbiamo preparato anche il giorno prima. Quante volte ci succede di avanzare del riso e non sapere come riutilizzarlo? Se non avete tempo per fare delle polpette, allora questo riso saltato è ciò che fa davvero al caso vostro!

In questa ricetta useremo del riso basmati che abbineremo alla curcuma e ai pinoli, usando come condimento dell’olio extravergine di oliva. Ma se volete dare ancora più gusto alla vostra ricetta, provate anche provare a saltare il riso col burro!

Buono per accompagnare un secondo, ideale come sostitutivo del pane, il riso saltato alla curcuma e pinoli è perfetto per comporre un piatto unico ma è ottimo anche da solo. Provatelo, non ve ne pentirete!

Ingredienti riso saltato alla curcuma con pinoli (4 persone)

  • 360 gr riso basmati
  • 80 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Coriandolo fresco q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′

10 ricette per tenersi in forma

riso saltato
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/54184001747363576/

Preparazione del riso saltato in padella con curcuma e pinoli

Per prima cosa, mettete una pentola con acqua salata a bollire, aggiungete il riso, abbassate la fiamma e mettete il coperchio; dopo circa 10 minuti il riso avrà assorbito gran parte dell’acqua e sarà cotto al punto giusto. Colate il riso e tenetelo al caldo in una ciotola coperta.

Fate tostare i pinoli in una padellina senza alcun condimento: per tostare i pinoli basteranno 2 minuti durante i quali dovrete muovere la padella per assicurarvi una tostatura uniforme. Cercate di compiere questa azione con attenzione e velocità per evitare di bruciare i pinoli!

In un’ampia padella antiaderente, fate scaldare olio extra vergine d’oliva e aggiungete un cucchiaio di curcuma e un pizzico di pepe, quindi aggiungete il riso girandolo bene per condirlo in modo omogeneo. Spegnete il fuoco e sgranate bene i chicchi di riso con la forchetta.

Sistemate il riso saltato in un bel piatto da portata e aggiungete i pinoli tostati. Lavate il coriandolo, staccate le foglie e distribuitele sopra al riso. Il coriandolo darà un tocco di freschezza a questo piatto croccante e saporito.

Servite il vostro riso saltato con un filo di olio extravergine di oliva a crudo. Buon appetito!

E se volete scoprire altre gustose ricette con il riso, allora dovete assolutamente provare il nostro pollo al curry con riso basmati! Vi lascerà senza parole!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/54184001747363576/
0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 27-10-2017


Piadina autunnale con battuto di lardo di colonnata

Come fare i ceci alla marinara?