Riso basmati speziato con scorzette di limone

Risotto al limone con riso basmati aromatizzato allo zafferano e alloro. Ecco tutti i passaggi della ricetta!

Il risotto al limone con alloro e zafferano è il primo piatto naturale che vi proponiamo oggi. Questo primo piatto è un risotto leggero e aromatico, perfetto per chi vuole portare in tavola un piatto diverso dal solito. Il risotto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo. Se preferite altri aromi potete, ad esempio, sostituire l’alloro con del basilico fresco. Volendo potete sostituire il riso basmati con del classico riso per risotti. Ecco la ricetta!

Ingredienti per preparare il risotto al limone (per 4 persone)

  • 360 g di riso basmati
  • foglie di alloro q.b.
  • 1 limone non trattato
  • 2 o 3 pistilli di zafferano + una bustina di zafferano in polvere
  • 500 ml di acqua
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

risotto al limone
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/359232507761176113/

Preparazione del riso al limone

Per preparare il risotto al profumo di limone iniziate mettendo in infusione le foglie di alloro, i pistilli di zafferano e la polvere all’interno nell’acqua tiepida poi lavate il limone, asciugatelo e grattugiatene la scorza.

Filtrate l’acqua e mettetela in una pentola, ponete sul fuoco, portate a ebollizione, salate leggermente l’acqua e fate cuocere il riso per il tempo indicato sulla confezione. Quando mancheranno pochi minuti di cottura unite la scorza del limone grattugiata, le foglie di alloro e i pistilli di zafferano.

Servite il risotto al limone e spolverate con pepe nero macinato al momento, se di vostro gradimento. Buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare il risotto alla spigola, limone e rucola.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/359232507761176113/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-03-2018

Elisa Melandri

X