Ingredienti:
• 320 g di riso
• 500 g di asparagi
• 300 g di salsiccia
• 1 bicchiere di vino bianco
• 1 noce di burro
• 1.5 l di bordo vegetale
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Basta davvero poco per preparare il risotto asparagi e salsiccia, un primo piatto adatto alle cene in famiglia in grado di conquistare tutti.

Se Re Mida aveva la capacità di trasformare in oro tutto quello che toccava, la salsiccia può trasformare i piatti più semplici in ricette davvero sfiziose. Non ci credete? Provate il nostro risotto asparagi e salsiccia per scoprire quanto sono vere queste parole. In men che non si dica avrete a scoperto una delle ricette golose più buone di sempre.

Inoltre, sappiamo bene quanto è importante avere nel repertorio dei primi piatti sfiziosi che siano al contempo semplici da preparare. Ecco perché vi veniamo in soccorso con il risotto asparagi e salsiccia! Provatelo nella sua versione più semplice o in una delle altre gustose varianti e non ve ne pentirete. Attenzione però: il risotto non perdona e per prepararlo a regola d’arte vi consigliamo di seguire passo passo la nostra ricetta!

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Risotto asparagi e salsiccia
Risotto asparagi e salsiccia

Come preparare la ricetta del risotto asparagi e salsiccia

  1. Per prima cosa lavate gli asparagi sotto acqua corrente. Flettete il gambo in modo da rimuovere la parte legnosa e tagliate il rimanente a rondelle, lasciando però intere le punte.
  2. Private la salsiccia del budello e sbriciolatela con le mani in un tegame.
  3. Aggiungete i gambi degli asparagi e lasciate rosolare per qualche minuto a fiamma media.
  4. Unite il riso, tostatelo due minuti poi sfumate con il vino bianco.
  5. Quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla padella potete iniziare la cottura vera e propria del riso, aggiungendo il brodo bollente un mestolo alla volta. Per un riso cotto alla perfezione infatti il bordo va aggiunto solo quando il precedente si è assorbito facendo in modo che il riso sia sempre appena coperto.
  6. Ci vorranno all’incirca 16-20 minuti prima che sia pronto. Ricordate di aggiungere le punte di asparagi 5 minuti prima del termine della cottura e di regolare il tutto di sale.
  7. A cottura ultimata mantecate con il burro, insaporite con una macinata di pepe nero e servite.

Vi consigliamo di provare anche il più semplice risotto con gli asparagi, perfetto per le occasioni più formali.

Le varianti del risotto con asparagi salsiccia

Potete facilmente preparare, seguendo praticamente la stessa ricetta, il risotto con asparagi selvatici e salsiccia. Gli asparagi selvatici possono essere impiegati alla stregua di quelli classici per la preparazione di questa ricetta. Dopo averli lavati (in pari quantità), vanno aggiunti tagliati a tocchetti e aggiunti in padella insieme alla salsiccia. In questo caso potete anche mettere subito le punte così da rendere la preparazione più snella.

Rimanendo in tema di ricette facili e veloci, un’ulteriore variante di questo gustoso primo piatto consiste nell’aggiungere 200 g di funghi champignon tagliati a fettine in padella, subito nella prima fase di cottura insieme ad asparagi e salsiccia. Il primo piatto che otterrete sarà ancor più ricco e saporito.

Infine una nota di freschezza è quello che serve per sgrassare la robustezza di questo piatto. Provate ad aggiungere a cottura ultimata, insieme al burro di mantecatura, la scorza grattugiata di mezzo limone. È incredibile come questo risotto muterà il suo sapore facendo fare i salti di gioia alle vostre papille gustative.

Conservazione

Ormai saprete che il risotto va consumato appena fatto. Tuttavia, se vi dovesse avanzare, potete riscaldarlo in padella o al microonde prima di consumarlo.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 13-01-2022


Gusto e semplicità con la pasta asparagi e salmone affumicato

Riuscirete a resistere alla pasta con asparagi e salsiccia?