Oggi prepariamo un gustoso risotto con fagioli dall’occhio, zucca e trevisana. Il piatto, da accompagnare con un buon vino bianco secco, è un ottimo pasto completo!

Avete mai provato il risotto con fagioli, zucca e trevisana? In questa ricetta usiamo una variante particolare di fagioli, i fagioli dall’occhio, ma potete usare quelli che preferite. Questo piatto è una buona fonte di carboidrati complessi e vitamine del gruppo B e beta-carotene.

Ingredienti per la ricetta del riso con fagioli (per 4 persone)

  • 250 g di riso
  • 200 g di fagioli
  • 200 g di polpa di zucca
  • 1-2 mazzetti di radicchio rosso di Treviso
  • 2 porri
  • 30 g di grana grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • brodo di verdure q.b.
  • olio evo q.b.
  • 40 g di burro
  • sale e pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 90′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 12 h di bagno per i fagioli

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Risotto al radicchio con fagioli e zucca
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/344877283947344673/

Preparazione della ricetta del risotto al radicchio rosso, fagioli e zucca

Iniziate a lavare i fagioli e metteteli a bagno in una ciotola coperti d’acqua per 12 ore. Scartate quelli venuti a galla, sgocciolate i rimanenti e sciacquateli sotto acqua corrente in un colino.

Poneteli in una casseruola con acqua fredda, portate a ebollizione e lasciate cuocere a recipiente coperto, mescolando di tanto in tanto per circa 1 ora e mezza. Salate verso fine cottura e scolateli. Nel frattempo pulite i porri e affettate la parte bianca in maniera sottile. Tagliate la zucca a dadini. Lavate la trevigiana e tagliatela a striscioline.

Fate appassire nell’olio i porri con metà del burro facendo in modo che non prendano colore. Aggiungete la zucca, il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti mescolando. Sfumate con il vino, bagnate con un mestolo di brodo bollente e portate a termine la cottura mescolando ripetutamente. Unite altro brodo quando il precedente verrà assorbito.

A metà cottura, unite i fagioli e il radicchio e regolate di sale e pepe. A fine cottura, togliete dal fuoco, aggiungete il grana e il burro rimasto e fate mantecare per un paio di minuti prima di servire il vostro risotto al radicchio trevigiano e fagioli ben caldo.

BUON APPETITO!

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/344877283947344673/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-02-2018


Baccalà alla cappuccina: un piatto ricco della tradizione italiana

Rotolo di frittata con spinaci gourmet