Preparatevi a un viaggio per i ristoranti più spettacolari al mondo, nel mare, su un albero o sospesi sulla città.

Basta mangiare nei soliti posti, preparatevi a viaggiare e vivere esperienze straordinarie. Tutto è possibile e lo è anche in termini di cibo. Per un pranzo o una cena indimenticabili esistono locali davvero mozzafiato. Che sia sotto il livello del mare o in cima a un altissimo grattacielo, ci sono posti in cui dovete mangiare almeno una volta nella vita. Solamente per voi, abbiamo raccolto i ristoranti più spettacolari al mondo, situati in ogni parte del globo. Allacciatevi la cintura e preparatevi a questo viaggio per le meraviglie artificiali!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Ristoranti più spettacolari al mondo
Ristoranti più spettacolari al mondo

Quali sono i ristoranti più spettacolari al mondo?

Il nostro tour comincia a Copenaghen. Nella fantastica capitale della Danimarca, sorge il ristorante Alchemist, in cui la gastronomia si fonde con altre espressioni artistiche. Un’esperienza del tutto sensoriale che dura dalle 4 alle 6 ore. Si può gustare buon cibo e – contemporaneamente – assistere a incredibili spettacoli teatrali e musicali, in grado di attivare ogni senso dello spettatore. Inizialmente, si viene accolti in un’atmosfera eccezionale, con giganti meduse blu e immagini naturali proiettate su Led. A vostra disposizione avete ben 30 chef che creano i 50 assaggi che si susseguono durante la cena spettacolo. Un’esperienza olistica e quasi fuori dal mondo che non ha un costo agevole: il biglietto ammonta a 340 euro per la singola persona.

L’Outstanding in the field non è il consueto ristorante, racchiuso tra quattro mura. Consiste in un’esperienza gastronomica itinerante, in cui un lunghissimo tavolo si sposta in giro per il mondo. Dall’America all’Europa, le tappe che quest’organizzazione fa durante l’anno sono davvero varie. Questa lunga tavola, con annessa una moltitudine di sedie, viene allestita nei posti più incredibili: in cima a una rupe, in riva al mare o in mezzo a distese di campi coltivati. Un’altra particolarità è il menù, che varia in base al luogo dell’evento e ai prodotti che il territorio in questione offre.

Tra i ristoranti più spettacolari al mondo inseriamo The Grotto. Situato in Thailandia – e più precisamente a Krabi -, è immerso in un’antica grotta naturale e circondato da una cristallina acqua azzurra. Il locale si può raggiungere solamente in barca e il suo menù è totalmente a base di pesce, con piatti tipici e puramente freschi. Il luogo è adatto a cene romantiche e non solo perché qui, sulla spiaggia di Phranang, vengono allestiti anche sontuosi barbecue ogni sera.

Cosa c’è di meglio se non cenare davanti allo scintillante paesaggio di una Bangkok di sera? Ciò è possibile al Vertigo Restaurant and Moon Bar, dislocato su una terrazza al 61esimo piano del Banyan Tree. Con vista sullo skyline della sfarzosa città, si possono gustare carni alla griglia e bere drink, in questo che è il bar più sensazionale al mondo. Una volta arrivati, non potete rinunciare al caratteristico cocktail Vertigo Sunset.

Un’attenzione particolare va data al locale Clos Maggiore di Londra. Eletto il ristorante più romantico al mondo, è contraddistinto da un particolare stile elegante e confortevole. Esteticamente, la peculiarità è il soffitto, ricoperto da una cascata di fiori e foglie. Tra questi, però, si può scorgere il cielo, oltre il tetto fatto interamente in vetro. In questo mondo dallo stile provenzale, la chef Roxanne Lange dà vita a una cucina tipicamente francese e ispirata all’incontro con la natura.

Nel mare o tra il ghiaccio, altri locali sensazionali

Quando si parla dei ristoranti più spettacolari al mondo, si deve necessariamente menzionare l’Ithaa Undersea Restaurant alle Maldive. Si tratta di un locale sottomarino, situato a circa 5 metri sotto il livello del mare e in cui possono mangiare solo 12 persone contemporaneamente. L’atmosfera è eccezionale, perché potete gustare piatti di mare mentre siete circondati dalla fauna marina e i pesci vi nuotano affianco. Tutto ciò, però, ha un certo costo, ovvero circa 250 dollari a persona.

Approdiamo a Zanzibar, dove sorge il locale The Rock. Il nome è dato dalla sua particolare collocazione. Il locale, infatti, è situato su una grande roccia, immersa nel mare che bagna la spiaggia di Pingwe. Il menù, chiaramente, è tutto legato alle materie prime del territorio e a base di pesce, ma non manca un tocco particolare. Il ristorante è gestito dal veneziano Claudio Moras, che aggiunge un po’ di italianità al tutto.

Se non siete amanti del caldo, il Chillout Ice Lounge è il posto adatto a voi. A Dubai, c’è questo spettacolare locale rivestito interamente di ghiaccio. Niente muri, tavoli o sedie consueti, perché in questo luogo è tutto ghiacciato. Esteso per circa 760 metri quadri, è caratterizzato da una temperatura che si aggira sempre intorno ai -6°C. Per accedervi, all’entrata vi vengono dati gli indumenti adatti a sopportare questo clima.

Per chi non teme l’altezza c’è il Dinner in the Sky. Anche questo non è un locale fisico, ma un concept restaurant itinerante. La formula prevede una struttura ben solida alla quale viene attaccata una piattaforma, su cui sono apparecchiati i tavoli. Questa piattaforma viene elevata ad altezze incredibili, per un’esperienza gastronomica ad alta quota nel centro della città. Nato in Belgio, questo format si è rapidamente diffuso in altri 40 Paesi del mondo.

Il viaggio per i ristoranti più spettacolari del mondo si conclude al Yellow Treehouse Café. In Nuova Zelanda, questo è stato costruito a 10 metri di altezza, su una gigantesca sequoia. La sua posizione rimanda all’idea di una casa sull’albero, che è immersa in un vasto bosco e con vicino un torrente. Un’atmosfera bucolica e arricchita dalla moderna e particolare forma della struttura, che consiste in una sorta di cipolla dall’affascinante design. Per raggiungere l’entrata, inoltre, dovete percorrere una lunga passerella di 60 metri in pendenza, tra gli alberi.

Non perdete anche la classifica dei 200 migliori ristoranti italiani.


Ganache, crema e glassa al cioccolato: tre preparazioni simili ma diverse

Andiamo alla scoperta dei percebes, tra i crostacei più costosi al mondo