Ingredienti:
• 8 uova
• 250 g di prosciutto cotto
• 50 g di Parmigiano reggiano
• 200 g di mozzarella
• 1 ciuffo di basilico
• sale e pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Il rotolo di frittata con prosciutto cotto e formaggio è morbido e gustoso, e potete prepararlo in anticipo e all’ultimo eseguire la cottura finale.

Il rotolo di frittata con prosciutto cotto e formaggio (noi abbiamo scelto la mozzarella) è gustosissimo e simpatico da presentare in tavola. È un secondo piatto, ma è un’ottima idea anche per un antipasto. A piacere, potete scegliere altri formaggi e affettati, aggiungendo, perché no, anche della verdura!

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Rotolo di frittata prosciutto formaggio
Rotolo di frittata prosciutto formaggio

Preparazione del rotolo di frittata con prosciutto cotto e mozzarella

  1. Preriscaldate il forno a 180°C. Aprite le uova in una ciotola e sbattetele leggermente. Aggiungete il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe. Lavate il basilico, asciugatelo bene con della carta assorbente da cucina e rompete le foglie con le mani. Aggiungetele al composto di uova e parmigiano e mischiate bene.
  2. Prendete una teglia da forno e foderatela con della carta forno. La frittata dovrò avere un basso spessore, circa mezzo centimetro. Versate nella teglia le uova, e mettete in forno. Fate cuocere per 13-15 minuti: alla fine la frittata deve essere ben cotta e ferma, all’esterno e all’interno.
  3. Tirate fuori dal forno e fate completamente raffreddare. Nel frattempo, tagliate la mozzarella a fettine sottili e mettetela a scolare. Aiutandovi con la carta forno mettete la frittata sul piano di lavoro ed eliminate la carta forno. Nello staccarla fate attenzione a non rompere la frittata. Distribuite sulla frittata prima di uno strato di prosciutto cotto, quindi di mozzarella.
  4. Arrotolatela dal lato più lungo, e avvoltolatela strettamente con della pellicola trasparente. Mettete in frigorifero per almeno quindici minuti. Preriscaldate di nuovo il forno a 180°C. Prendete il rotolo, eliminate la pellicola trasparente e adagiatelo in una teglia coperta da carta forno. Mettete in forno e fate andare per dieci minuti.
  5. Tirate fuori dal forno, tagliate il rotolo in fette piuttosto spesse e servite subito in tavola.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche tutte le nostre ricette di frittata (per realizzarla golosa e senza errori!).

Conservazione

Il roto di frittata realizzato in questa maniera è buonissimo se consumato appena pronto, se tuttavia non doveste riuscire a terminarlo potete anche conservare gli avanzi per 1 giorno al massimo in frigorifero. Sconsigliamo la congelazione.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo

ultimo aggiornamento: 15-07-2019


Pasta alla carbonara con guanciale di Cinta Senese DOP: la ricetta tradizionale!

Pennette all’arrabbiata: una vera esplosione di sapore!