La Sagra del Buongustaio di Reda di Faenza torna prima del solito con una nuova edizione tutta invernale!

La Sagra del Buongustaio di Reda di Faenza, in provincia di Ravenna, per quest’anno raddoppia l’appuntamento e torna con un’edizione tutta nuova. La Winter edition dell’attesissima sagra di questa piccola frazione di Faenza, è la versione invernale della tradizionale manifestazione che negli anni passati veniva organizzata durante il periodo estivo. Il weekend dell’Epifania diventa quindi un momento di festa perfetto per poter gustare i piatti tipici della tradizione. Il menù è ricco di specialità succulente e gustose tra cui poter scegliere: primi, secondi, contorni e dolci. Non solo cibo però nella sagra del Buongustaio ma anche divertenti attività per tutte le età. Mercatini di eccellenze locali, pesca con ricchi premi, laboratori e fantastici giochi in legno. Un’occasione unica per stare insieme e vivere le tradizioni di questo piccolo comune. Vediamo ora nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere!

cappelletti pasta ragù
Cappelletti al ragù

10 ricette detox per tornare in forma

Sagra del Buongustaio di Reda: date e orari

La Sagra del Buongustaio di Reda, frazione di Faenza in provincia di Ravenna, torna con una nuova edizione invernale. Il primo weekend di gennaio 2024, in occasione della festa dell’Epifania, vede tre giorni di festa che tra cibo, mercatini ed eventi, si promette di creare momenti di convivialità e divertimento per tutte le fasce di età. Ma andiamo con ordine e scopriamo quindi tutto quello che c’è da sapere sull’evento. Innanzitutto l’appuntamento è, come abbiamo detto, nella piccola frazione di Reda – Faenza – nelle giornate del 5, 6 e 7 gennaio 2024. Nello specifico sabato 6 gennaio e domenica 7 gennaio si può sia pranzare che cenare. Venerdì 5 gennaio invece il servizio di ristoro è previsto solo per la cena. Se siete preoccupati di mangiare al freddo non temete! Il ristorante si trova all’interno della Sala Polivalente di Via Birandola presso il civico 120.

Più nel dettaglio sabato 6 gennaio, per festeggiare anche l’arrivo della Befana, saranno presenti lungo Via Birandola le bancarelle del mercatino, i giochi in legno e i laboratori. L’orario è dalle 11:00 fino a sera. Alle 16:00 è previsto anche l’incontro con la Befana. Per l’ultima giornata di festa, domenica 7 gennaio, dalle 15:00 si può assistere ad uno spettacolo itinerante.

Il menù della Sagra del Buongustaio

La Sagra del Buongustaio è l’occasione perfetta per godere della fantastica cucina casareccia di paese. Il menù proposto presso il ristorante dell’evento, prevede veramente tantissimi piatti per tutti i gusti. Primi, secondi, contorni e dolce, l’unica cosa da fare è prenotare, sedersi al tavolo e scegliere! Vediamo nello specifico quali piatti propongono. Partendo dai primi troviamo: cappelletti al ragù, orecchioni burro e salvia, tagliatelle al ragù e polenta al ragù.

Leggi anche
Ragù in friggitrice ad aria

Per i secondi: la ricca grigliata del Buongustaio – pollo, salsiccia, pomodori, pane ripieno -, castrato, pollo, salsiccia e stinco con patate. Per i contorni si può scegliere tra patate fritte e pomodori gratè. Il menù si conclude con il dolce: una fantastica zuppa inglese. Insomma si tratta di un menù ricchissimo e succulento da gustare in compagnia.

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 04-01-2024


Antonella Clerici in vacanza con la sua metà: c’è aria di matrimonio?

I piatti vegani più votati al mondo: la classifica dei migliori