Ingredienti:
• 220 g di farina 00
• 100 g di farina di mandorle
• 50 g di formaggio grattugiato
• 150 g di burro
• 1 uovo
• 1 tuorlo
• 1 pizzico di sale
• semi di sesamo q.b.
• semi di papavero q.b.
• paprika q.b.
• emmenthal grattugiato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Friabili e saporiti, i salatini ungheresi sono dei biscotti salati ideali da servire come aperitivo anche nelle occasioni più importanti.

Friabili e gustosi, i salatini ungheresi sono una sorta di biscotto salato da servire come antipasto o aperitivo. L’impasto è simile a quello della pasta frolla con la sola differenza che è arricchito con mandorle e parmigiano. Come il corrispettivo dolce invece richiede un tempo di riposo in frigorifero prima di essere steso.

I salatini ungheresi vengono tagliati con coppapasta di forme diverse e poi decorati con semi di sesamo e di papavero ma anche paprika e formaggio grattugiato. Per quanto riguarda la forma invece, via libera alla fantasia e all’occasione: per le feste non c’è niente di più natalizio che qualche alberello!

salatini ungheresi
salatini ungheresi

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta dei salatini ungheresi

  1. Riunite in una ciotola le due farine, il formaggio grattugiato e il sale e date una mescolata veloce prima di aggiungere il burro freddo tagliato a tocchetti e l’uovo intero. Impastate velocemente (potete anche utilizzare una planetaria o il Bimby) fino a formare un panetto.
  2. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorfero per 2 ore.
  3. Stendetelo poi con un mattarello fino a raggiungere 1 cm di spessore. Con il coppapasta della forma che preferite ricavate quanti più biscotti possibili e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno.
  4. Spennellateli con il tuorlo sbattuto e decorateli utilizzando i semi di sesamo e di papavero, la parika e l’emmenthal.
  5. Cuocete i salatini ungheresi a 170°C per 15 minuti. Spostateli su un vassoio quando si saranno completamente raffreddati.

Questi biscotti salati per aperitivo sono deliziosi ma non dimenticate che si possono preparare anche i salatini fatti in casa: uno tira l’altro!

Conservazione

I salatini ungheresi si conservano in una scatola di latta per una settimana, friabili come appena fatti.

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Aperitivo

ultimo aggiornamento: 10-02-2023


Danubio salato alle verdure, perfetto per i vegetariani

Come fare la pasta di nocciole? Ecco la ricetta passo per passo