Nasce per mano di Plantish il salmone vegetale in 3D, un prodotto a base vegetale che ricalca tutte le caratteristiche, anche nutrizionali, del pesce.

Sono sempre più le alternative plant based, ossia preparate con ingredienti vegetali, presenti sul mercato e il trend non è destinato a crescere. In questo contesto nasce il salmone non salmone vegetale in 3D, un prodotto composto unicamente da ingredienti vegetali e stampato in 3D che però vanta un profilo nutrizionale, una consistenza e un sapore uguale al quello del tonno. Scopriamo qualche dettaglio in più-

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Salmone non salmone
Salmone non salmone

Cos’è il salmone vegano

L’idea di Plantish, una startup israeliana con sede a Rehovot, è stata quella di stampare il salmone in 3D utilizzando ingredienti di origine vegetale. Il risultato è un filetto di salmone dalla consistenza e dal sapore perfetti e completamente deliscato. Già questo potrebbe convincere molti a provarlo ma l’aspetto che lo rende più innovativo rispetto alle altre alternative vegetali al pesce presenti in commercio è il profilo nutrizionale.

Il salmone vegano di Plantish è ricco di proteine, acidi grassi omega 3 e omega 6 e vitamine del gruppo B. Di contro però non contiene mercurio, antibiotici, ormoni, microplastiche e tossine sempre più presenti in elevate quantità in particolare nel pesce d’allevamento.

Il fondatore dell’azienda Ynet Ofek Ron afferma “se non faremo qualcosa in pochi decenni probabilmente non ci sarà più pesce nel mare”. Ed è proprio per ovviare a questo eccessivo sfruttamento dei fondali che si studiano delle alternative. Non solo il salmone a base di vegetali quindi, ma anche mitili e molluschi. L’idea della startup infatti è quella di creare una gamma completa di prodotti in grado di soddisfare i consumatori.

Dovremmo però attendere il 2024 per vedere in commercio il salmone non salmone anche se nel frattempo verrà distribuito in alcune località pop up selezionate entro la fine del 2022.

Chissà se Plantish riuscirà a imporsi sul mercato proprio come ha fatto Beyond Meat con le alternative a base vegetale della carne.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-01-2022


Orange Pound Cake: la ricetta anglosassone per i più golosi

La riscoperta della pasta trafilata al bronzo!