Schiacciata rustica ripiena di peperoni

Piatto unico rustico e saporito, perfetto per una cena in famiglia o per un pranzo in ufficio: la schiacciata ripiena di peperoni.

La schiacciata ripiena di peperoni è un rustico semplice da fare e perfetto da preparare anche in anticipo in modo da averlo già pronto per la cena. L’impasto base è realizzato con farina e acqua, mentre il ripieno è a base di peperoni: per un maggior effetto scenografico vi consiglio di scegliere peperoni di diversi colori.

Ingredienti per preparare la schiacciata ripiena di peperoni (per 4 persone)

Per l’impasto base:

  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di farina manitoba
  • 360 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito per pizze e torte salate

Per il ripieno

  • 6 peperoni
  • 1 cipolla bianca o dorata
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • basilico fresco q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 50′

schiacciata ripiena di peperoni
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/157907530668181127/

Preparazione della focaccia ripiena: la ricetta

Per preparare la schiacciata all’olio ripiena di peperoni iniziate mettendo le due farine nella ciotola della planetaria o su di un tagliere. Aggiungete il lievito disidratato, lo zucchero e il sale. Mescolate l’acqua e l’olio e iniziate ad aggiungere i liquidi all’impasto. Lavorate a mano o con l’aiuto dell’impastatrice fino a quando l’impasto non risulterà morbido ed elastico.

Coprite l’impasto e lasciate lievitare almeno per un paio d’ore in modo da farlo raddoppiare di volume. Intanto, dedicatevi alla preparazione del ripieno: affettate la cipolla e fatela rosolare in padella con un filo d’olio di oliva e lo spicchio di aglio. Lavate i peperoni, tagliateli a metà per eliminare i semi e i filamenti poi tagliateli a listarelle o a cubetti.

Quando la cipolla sarà diventata bella trasparente togliete l’aglio e aggiungete i peperoni. Mescolate bene a fate cuocere a fiamma vivace per 10-15 minuti dopodiché coprite con il coperchio e lasciate stufare per altri 20-25 minuti. Se i peperoni dovessero attaccarsi al fondo aggiungete un po’ di acqua poi insaporite con un po’ di sale e basilico tritato. A cottura ultimata spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

Nel frattempo riprendete l’impasto, dividetelo a metà e stendetelo bene con il mattarello. Distribuite su un disco i peperoni cotti, poi coprite con l’altra metà di impasto e fissate bene i bordi. Trasferite la focaccia su di una teglia foderata con carta da forno e lasciate lievitare nel forno per una ventina di minuti.

Spennellate la superficie della focaccia con olio di oliva e infornate in forno già caldo a 200° per 35 minuti. Terminata la cottura togliete dal forno e lasciate intiepidire prima di tagliare a spicchi e servire.

In alternativa vi consiglio di provare la schiacciata all’olio.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/157907530668181127/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-01-2018

Elisa Melandri

X