Semifreddo vegan con lamponi e pistacchio

Come preparare il semifreddo di soia ai lamponi con croccante copertura di pistacchi croccanti: ecco come preparare un dolce goloso con ingredienti vegetali!

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare il semifreddo di soia con lamponi e pistacchio, un dolce estivo al cucchiaio perfetto da servire come fine pasto o per una merenda golosa e genuina. La base di questo dolce è interamente a base di soia grazie all’uso di panna vegetale, latte e yogurt di soia. In questo modo questo dessert è adatto sia per chi è intollerante al latte oppure per chi semplicemente segue un’alimentazione vegetariana o vegana.

Ingredienti per la ricetta del semifreddo con panna di soia

  • 200 g di panna vegetale da montare
  • 125 g di yogurt di soia
  • 50 g di latte di soia
  • 50 g di sciroppo d’agave
  • 50 g di zucchero a velo
  • ½ cucchiaino di agar agar
  • 80 g di lamponi
  • granella di pistacchi non salati q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 5′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + il tempo di riposo in congelatore

Semifreddo di soia
Semifreddo di soia

Preparazione del  semifreddo con latte di soia

Per prima cosa foderate con la pellicola per alimenti uno stampo per plumcake e versate sul fondo la granella di pistacchi. In una terrina mescolate lo yogurt di soia con lo zucchero a velo e lo sciroppo. Tenete da parte e montate la panna vegetale a neve ben ferma dopodiché unitela delicatamente alla crema di yogurt. Mettete il latte di soia e l’agar agar, ponete sul fuoco e lasciate sobbollire per 1-2 minuti in modo da far sciogliere l’agar agar poi spegnete il fuoco e fate intiepidire.

Unite il latte tiepido al mix di panna e yogurt poi aggiungete anche i lamponi. Mescolate bene e versate il composto all’interno dello stampo per plumcake foderato con pellicola. Stendete bene e fate riposare in freezer per un paio d’ore. Prima di servire togliete il semifreddo dal frigorifero, lasciate riposare per qualche minuto a temperatura ambiente poi capovolgete il dolce su di un piatto da portata.

Un’idea in più: potete aggiungere o sostituire la frutta di stagione in base al vostro gusto.

Servite!

Se vi piacciono i lamponi non potete perdere la ricetta della crostata meringata ai lamponi.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-07-2018

X