Ingredienti:
• 600 g di seppie
• 350 g di salsa di pomodoro
• 500 g di bietole
• 1 ciuffetto di prezzemolo
• 1 costa di sedano
• 1 cipolla
• 4 cucchiai di olio
• 1 peperoncino rosso (facoltativo)
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 267

La ricetta delle seppie in zimino è quella per un secondo di pesce tipico della cucina ligure, condito con pomodoro e verdure.

Cercate la ricetta per un secondo di pesce in umido, sfiziosa e facile da fare in casa? La soluzione migliore è quella delle seppie in zimino, che è un piatto di origine ligure. Si tratta di una specialità della cucina genovese, un prodotto tipico a base di pesce e verdure dal sapore tutto genuino. La ricetta originale prevede di cuocere le seppie – che devono essere fresche – insieme a verdure a foglia. Tipicamente, viene usata la bietola, ma potete variare questo ingrediente scegliendo quello che più vi piace. Insaporite l’intero piatto con la passata di pomodoro, cipolle, peperoncino e altre verdure per un sughetto pieno di sapore.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Seppie in zimino
Seppie in zimino

Preparazione della ricetta per le seppie in zimino

  1. Per prima cosa, lavate e asciugate i molluschi, poi pulitelo togliendo le interiora e le parti più coriacee (potete acquistare le seppie già pulite per evitare questo passaggio).
  2. Tagliate i molluschi a listarelle o ad anelli, in base a come preferite. Mettete momentaneamente da parte.
  3. Lavate e tritate il sedano, la cipolla e anche il prezzemolo.
  4. A questo punto, prendete una padella e riempite il fondo con l’olio.
  5. Mettete all’interno il sedano, la cipolla e il prezzemolo e, se preferite, anche il peperoncino. Fate insaporire, soffriggendo per circa 5 minuti.
  6. Togliete i gambi duri alle bietole e tagliate in pezzi le foglie.
  7. Aggiungete le bietole in padella e fate cuocere per 10 minuti.
  8. Successivamente, aggiungete le seppie.
  9. Unite anche la salsa di pomodoro e insaporite con sale e pepe. Fate cuocere con il coperchio, a fuoco basso e per 30 minuti.
  10. Terminata la cottura, spegnete e trasferite subito nei piatti, per far intiepidire.

Conservazione

Quella delle seppie in zimino è una ricetta tipica di pesce, con cui potete rendere speciale qualsiasi tipo di pranzo o cena. Se avanza, potete conservarlo in frigo per 1-2 giorni, chiuso in un contenitore.

Non perdete la ricetta delle seppie in umido alla veneziana.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-06-2022


Riso alla curcuma estivo, la ricetta fresca e veg

Prepariamo una torta morbida ricotta e pere con il Bimby