Seppioline in umido: la ricetta del secondo di pesce facile

Seppioline in umido al pomodoro: prepariamole insieme!

Ingredienti:
• 1 kg di seppie
• 400 g di polpa di pomodoro
• 1 spicchio di aglio
• 1 cipolla
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• peperoncino q.b.
• prezzemolo q.b.
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• 1 spicchio di aglio
• 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 35 min

Le seppioline in umido sono un secondo piatto gustoso, nutriente e molto semplice da preparare. Ecco gli ingredienti e la ricetta passo per passo!

Oggi vi spieghiamo come preparare le seppioline in umido con sugo di pomodoro, un secondo piatto tanto facile da preparare quanto buono. Esistono moltissime varianti di questo piatto, ma quella base è senza dubbio quella con il pomodoro.

Ricordate che la polpa di pomodoro potrebbe dare un po’ di acidità al piatto, per evitarla potete aggiungere un pizzico di zucchero. Vediamo ora come cucinare le seppioline!

Seppioline in umido
Seppioline in umido

Preparazione delle seppie in umido

Sbucciate la cipolla, tagliate a metà poi tritatela finemente. Versate un paio di cucchiai di olio all’interno di un tegame in terracotta, aggiungete la cipolla tritata e l’aglio sbucciato. Mettete sul fuoco e fate rosolare a fiamma dolce fino a quando la cipolla sarà diventata trasparente.

Aggiungete le seppioline già pulite e fate cuocere per 5 minuti. Bagnate con il vino bianco, fate evaporare l’alcol e solo a questo punto aggiungete la polpa e il concentrato di pomodoro. Mescolate e insaporire con un pizzico di sale e peperoncino.

Socchiudete con il coperchio e fate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato. Trascorso questo tempo verificate che il sughetto non si sia ristretto troppo, se necessario aggiungete un po’ di acqua tiepida, mescolate e proseguite la cottura per altri 10 minuti. A pochi minuti dal termine di cottura insaporite con il prezzemolo tritato.

Spegnete il fuoco e gustate le seppioline ben calde. Buon appetito!

Per un’idea in più: se volete insaporire il vostro secondo piatto potete aggiungere i piselli o le olive nere.

Come conservare: le seppie preparate in questo modo possono essere conservati in frigorifero solo per un giorno. Eventuali avanzi possono essere utilizzati come condimento per la pasta.

Vi piacciono le seppie? Non perdete la ricetta della polenta con seppie al nero.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-03-2019

X