La ricetta della sfogliatella frolla napoletana

Direttamente da Napoli, la ricetta originale della sfogliatella frolla

Ingredienti:
• 300 g di farina
• 280 g di zucchero
• 150 g di burro
• 2 uovo intere + 2 tuorli
• 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
• 1 pizzico di sale
• 125 g di semolino
• 125 g di ricotta
• 350 g di acqua (o latte)
• 50 g di canditi
• 1 bustina di vanillina
• 1 pizzico di cannella
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: media
persone: 12
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

La sfogliatella frolla è uno dei dolci più diffusi a Napoli insieme alla sorella riccia e al babà. Vediamo la ricetta originale!

Probabilmente, pensando alla sfogliatella napoletana vi viene in mente quel dolce dalla crosta croccante e sfogliata ripieno di ricotta e semolino. Ci siete andati vicini, ma dovete sapere che oltre alla classica sfogliatella riccia, esiste una versione più semplice da preparare a casa, chiamata sfogliatella frolla.

Pur rimanendo invariato il ripieno, la sfogliatella frolla, chiamata anche frolla napoletana, è costituita da un involucro croccante a base di pasta frolla. Vediamo insieme la ricetta originale!

Sfogliatella frolla
Sfogliatella frolla

Come preparare la sfogliatella frolla

  1. Come prima cosa prepariamo la pasta frolla napoletana che deve riposare in frigorifero. Setacciate la farina e mettetela in un robot da cucina insieme a 150 g di zucchero, al lievito e al burro freddo a tocchetti. 
  2. Frullate fino a ottenere un composto sabbioso quindi unite le due uova (i tuorli indicati negli ingredienti serviranno per il ripieno). Azionate ancora qualche istante le lame fino a ottenere un composto sbriciolato.
  3. Trasferitelo sulla spianatoia, lavoratelo velocemente in modo da dargli la forma di un panetto e avvolgetelo nella pellicola. Mettete in frigorifero per un paio di ore.
  4. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno. Mescolate semolino, i 130 g di zucchero rimanenti, cannella e vanillina.
  5. Portate a bollore l’acqua o il latte con un pizzico di sale, quindi versate a filo il semolino aromatizzato.
  6. Cuocete mescolando per 10 minuti, quindi trasferite in una ciotola e quando sarà tiepido aggiungete ricotta, i due tuorli e canditi.
  7. Stendete ora la pasta frolla fino allo spessore di mezzo centimetro. Con un coppapasta ricavate dei dischi di 8 cm di diametro e su metà di essi adagiate un cucchiaio di ripieno. Richiudete con i dischi di frolla rimasti, premendo bene i bordi per sigillare.
  8. Infornate a 200°C per 15 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e decorate con zucchero a velo.

Se vi è piaciuta la sfogliatella di frolla, provate anche la sfogliatella riccia, più complessa nella preparazione ma davvero deliziosa.

ultimo aggiornamento: 15-01-2019