Sformato carote e piselli

Come fare un infuso vegan disintossicante

Sformato carote e piselli: una ricetta perfetta per piatti unici con verdure da servire anche come antipasto.

Amici vegetariani a cena? Lo sformato carote e piselli è la ricetta ideale per queste occasioni o per quando si vogliono servire la verdure in maniera alternativa. Questi sformatini di carote e piselli sono perfetti da servire come piatto unico con verdure ma anche come antipasto se realizzati in versione monoporzione. Ottimi sia caldi sia a temperatura ambiente.

Se volete rendere ancora più gustoso il vostro sformato potete aggiungere dei cubetti di formaggio tipo provolone, asiago o fontina. Gli sformatini preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero ben coperti con pellicola trasparente per alimenti per 2 giorni.

Ingredienti per preparare lo sformato carote e piselli (per 4 persone)

  • 200 g di piselli
  • 200 g di carote
  • 4 uova
  • 120 g di ricotta
  • 8 cucchiai di latte
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 50′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Sformato di carote e piselli
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/534661786985337749/

Preparazione del sformato carote e piselli piatto unico con verdure

Per preparare lo sformato carote e piselli iniziate cuocendo le carote e i piselli separatamente. Dopo la cottura passate le verdure (separate) con il passaverdure.

Trasferite la purea di carote in una ciotola, aggiunte due uova e metà delle ricotta. Sale, pepate, aggiungete quattro cucchiai di latte e mescolate bene. Eseguite la stessa operazione con la purea di piselli.

Imburrate una pirofila di ceramica a versate un primo strato di carote, realizzate poi un altro strato con la purea di piselli. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione.

Infornate in forno già caldo a 180 °C per venti minuti circa o comunque fino a quando lo sformato risulterà ben fermo. Sfornate, lasciate intiepidire leggermente e servite.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare i tortini di carote con fave al timo.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/534661786985337749/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 07-03-2018

Elisa Melandri

X