Ingredienti:
• 200 g di zucchine
• 100 g di piselli
• 200 g di fagiolini
• 200 g di carote
• 100 g di cipolla bianca
• 300 g di ricotta
• 100 g di parmigiano grattugiato
• 3 uova
• 60 g di burro
• erbe aromatiche a piacere
• pangrattato q.b. sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 10 min
cottura: 35 min

Quando siete senza ispirazione in cucina, è il momento giusto per preparare un buonissimo e colorato sformato di verdure.

Lo sformato di verdure è un secondo piatto vegetariano da tenere a mente quando si è alla ricerca di una ricetta svuotafrigo. Sì, perchè il timballo di verdure al forno, ma anche lo sformato di verdure cotto in padella, ha il grande vantaggio di non farci perdere tempo costringendoci a fare la spesa. Le verdure rimaste in frigo o in congelatore andranno benissimo. Per lo stesso motivo è una di quelle ricette facili e veloci, economiche e sane da tenere sempre in mente. Scegliendo verdure di stagione inoltre, saremo in grado di dare un gusto ogni volta diverso al piatto, e di non annoiare mai né noi né i nostri commensali.

Un altro grande vantaggio dello sformato di verdure miste è che può essere preparato la mattina, o il giorno prima, e sarà pronto immediatamente per il nostro pasto. Ideale anche da portare in ufficio, in un buffet, o per le nostre cene tra amici, servito già tagliato come i più buoni finger food veloci. Può essere servito come un secondo piatto vegetariano oppure come un contorno sfizioso e leggero ad un piatto di carne.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Sformato di verdure
Sformato di verdure

Preparazione per la ricetta dello sformato di verdure

  1. Per prima cosa occupatevi delle vostre verdure. Lavatele, privatele dei semi o della buccia non necessaria e asciugate tutto per bene.
  2. Tagliate con l’aiuto di un coltello affilato e di un tagliere le verdure, più o meno della medesima misura. All’incirca dovrete ridurre la verdura a quadratini di mezzo centimetro.
  3. Prendete una padella capiente che possa ospitare tutte le verdure, compresi i piselli e i fagiolini, e versate prima una noce di burro, e poi la vostra dadolata.
  4. Rosolate a fuoco basso per 15 minuti, fino a che la verdura non sarà appena appassita. Non deve cuocersi troppo, ma la verdura dovrà essere distinguibile anche nel timballo. Spegnete, salate e aggiungete le erbe aromatiche quando la verdura è ancora calda.
  5. In una ciotola capiente aggiungete la ricotta, il formaggio grattugiato, le uova, il sale e il pepe. Mischiate, fino a che non avrete un composto omogeneo, e a questo punto incorporate le verdure.
  6. In una teglia foderata con la carta da forno versate il composto. Spolverate di pangrattato ed erbe aromatiche di vostro gradimento e infornate a 180°C per 35 minuti circa, o fino a doratura della crosta.

Varianti dello sformato di verdure: in padella e con la besciamella

E’ possibile fare cucinare lo sformato anche in padella. Sceglietene una antiaderente, e spennellatela di olio. Versate lo stesso composto appena fatto, e lasciate cucinare a fuoco medio, con il coperto. Dopo 12/15 minuti, giratelo come fosse una frittata e proseguite la cottura fino a che non sarà ben cotto.

La variante dello sformato di verdure con besciamella è la versione per chi ama i piatti golosi rispetto alle ricette light. In un pentolino scaldate 500 ml di latte e aggiungete un pizzico di noce moscata. In un altro pentolino mettete 50 g di burro, e fatelo sciogliere dolcemente. Incorporate nel burro fuso 50 g di farina, e con una frusta create una cremina, che stempererete con il latte precedentemente riscaldato. Aggiustate di sale, e continuate a girare fino a che il composto non si sia rappreso. Lasciate raffreddare e usatela per fare uno strato a metà del composto del vostro timballo. Cucinatelo a 180°C per 35 minuti circa, fino a doratura, e servire.

Conservazione

Potete conservare questo tortino di verdure al forno fino a tre giorni, purché chiuso in un contenitore ermetico pulito. Potete scaldarlo al forno, al microonde o in padella.

Se vi piacciono gli sformati, provate il nostro sformato di patate!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-12-2021


Curry di verdure: il piatto unico della tradizione indiana

Filetto al pepe rosa: carne succulenta e salsa squisita