Sformato freddo di patate e tonno: ecco come si prepara!

Ingredienti:
• 400 g di patate a pasta gialla
• 200 g di tonno
• 1 mazzetto di fagiolini
• 4 cucchiai maionese
• sale q.b.
• pepe q.b.
• succo di limone q.b.
• olio di oliva q.b.
• prezzemolo q.b.
• carote q.b.
• limone q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 35 min
cottura: 60 min

Buonissimo sformato freddo con tonno, verdure e patate, un piatto unico ricco di gusto e perfetto per un pranzo in famiglia. Scopriamo insieme gli ingredienti e la ricetta!

Una base di tonno e strati di verdure, maionese e patate rendo lo sformato freddo un piatto unico veramente delizioso. Potete servire questo piatto in occasione di un pranzo o cena in famiglia oppure potete inserirla tra le ricette da proporre per il menù di Pasquetta.

Si tratta di una portata colorata, allegra e divertente, perfetta per un’occasione conviviale e per riunire le persone che amate attorno alla tavola di casa vostra.

Questa ricetta può comunque essere adattata in base alla stagionalità e alla disponibilità degli ingredienti, ecco come si prepara.

Sformato freddo verdure tonno
Sformato freddo verdure tonno

Sformato freddo di verdure con tonno e patate

Innanzitutto lavate bene le patate e mettetele in una pentola capiente, coprite con acqua fredda, mettete sul fuoco e portate a bollore. Salate leggermente l’acqua e fate cuocere per 40-45 minuti o fino a quando le patate non risulteranno belle morbide. A cottura ultimata scolate le patate, fatele raffreddare poi sbucciatele e schiacciatele con l’aiuto dell’apposito strumento. Insaporite le patate con sale, pepe, olio e succo di limone, mescolate bene.

Spuntate i fagiolini, lavateli sotto l’acqua e lessateli in acqua bollente fino a quando non risulteranno belli teneri, occorreranno circa 15 minuti. Scolate i fagiolini e tenete da parte. Sgocciolate il tonno dall’olio di oliva e tenete da parte. Foderate uno stampo rotondo con della pellicola trasparente e distribuite sul fondo il tonno.

Proseguite coprendo il tonno con un leggero strato di maionese. Fate uno strato di fagiolini e carote grattugiate poi coprite il tutto con le patate schiacciate. Mettete lo sformato in frigorifero e fate riposare almeno per un’ora. Prima di servire togliete lo sformato freddo dallo stampo. Decorate con il prezzemolo tritato, limone e carote a cui potete dare la forma che preferite. Servite e…buon appetito!

Un’altra ricetta da provare è lo sformato di carciofi e patate.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 31-03-2019

X