Ingredienti:
• 1 kg di sovracosce di pollo
• limone q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio q.b
• aromi
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Economiche e semplici da cucinare in tanti maniere sono perfette in varie occasioni ma anche per salvare la cena all’ultimo minuto.

Prima di passare subito all’app per la consegna a domicilio, è bene considerare che le sovracosce di pollo sono l’idea che salva i pasti dell’ultimo minuto in poche battute e con successo assicurato. Sono una parte molto ricca di carne e anche parecchio economica, bastano di per sé o con l’aggiunta di semplici ingredienti per realizzare un piatto completo e ricco di nutrienti.

In questo articolo vi presentiamo tre modi di cucinare questo alimento, in padella, alla brace o al forno, con o senza verdure di contorno. Difficile non trovare la ricetta adatta alle proprie necessità anche quando si è a corto di tempo.

Sovracosce alla brace

sovracosce di pollo
sovracosce di pollo

Questo è decisamente il modo più gustoso e veloce di preparare il pollo con pochi ingredienti e in un battibaleno. Serve solo qualche semplice accortezza per esaltare al massimo il sapore della carne e per evitare di impuzzolentire la casa:

  • Sovracosce di pollo
  • limone q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio q.b
  • aromi

Per ottenere un buon risultato è essenziale preparare la carne in anticipo. Una semplice marinatura nel limone permette di ammorbidire la carne, renderla più tenera e scongiurare l’effetto essiccato della cottura prolungata ai ferri.

Prima di mettere a marinare i pezzi di carne nel succo di limone, si dovrà disossarli. Per farlo sarà utile avere la giusta attrezzatura come i coltelli appositi e dalla punta sottile e molto affilati. Se ne trovano anche nei negozi di prodotti per la casa, online si possono trovare le recensioni dei set migliori su cucinare oggi.

Dopo aver tolto l’osso delle sovracosce, si potrà quindi procedere alla marinatura. Il tempo ideale va dai 20 minuti all’ora a seconda della carne. Se il pollo è ruspante allora si potrà tenere più tempo nel limone per ammorbidire le carni più toniche e muscolose dell’animale allevato all’aperto. Sale e pepe sono gli ingredienti base per ottenere un buon condimento in fase di cottura, ma si possono usare con successo gli aromi preferiti come il rosmarino, l’origano o il timo.

In questo modo si possono cucinare ai ferri sulla brace ardente i pezzi di carne così preparati. Il tempo di cottura varia in base alla grandezza dei pezzi, per essere certi che la cottura sia ottimale basta infilzare il coltello e verificare che siano pronti, a differenza della carne di manzo, quella di pollo non va mai consumata cruda. Una volta cotti, si potranno condire con un filo d’olio e poco sale.

Sovracosce di pollo al sedano in padella

Una ricetta di una semplicità disarmante ma dal sapore eccellente si presta ad accontentare chi non ha la possibilità di arrostire in giardino o in balcone. L’alternativa al bbq è dunque la padella. Per realizzare un piatto completo di contorno e con una buona sferzata di gusto e sapore sono sufficienti pochissimi ingredienti:

  • 1 cipolla
  • 500 g di sedano comprese coste e foglie
  • 1 kg di sovracosce di pollo
  • olio q.b.
  • sale q.b.

La cipolla si può tagliare grossolanamente a spicchi, chi ama il sapore e la consistenza di questo ortaggio apprezzerà sentirla intera come accompagnamento del pollo.

È sufficiente rosolarla con un filo d’olio per pochi minuti. Chi preferisce un piatto più leggero può iniziare la cottura con pochissima acqua e aggiungere l’olio solo dopo che questa sarà evaporata e la cipolla già tenera e trasparente. Quindi si potrà aggiungere il sedano tagliato a tocchetti sottili, anche le foglie si possono usare in questa ricetta.

La cottura lenta e dolce permette alle verdure di caramellare delicatamente e sprigionare al massimo il loro sapore. Aggiungere il sale in cottura favorisce la dispersione dei liquidi vegetativi delle verdure e così sarà possibile far rosolare delicatamente la verdura fino a media cottura senza dover aggiungere altri liquidi per evitare che si brucino.

Il pollo può essere aggiunto quando ancora le verdure non sono perfettamente cotte e si potrà togliere parte o in tutto la pelle. Questa rappresenta la parte più grassa e meno sana dell’animale.

La cottura in padella a questo punto prosegue con il coperchio che trattiene il vapore prodotto in cottura. In 20 minuti circa, il pollo è pronto per essere consumato. La prova del coltello assicura che sia ben cotto.

Sovracosce di pollo al cartoccio

La cottura in forno è la preferita da tanti, può essere bellamente delegata al timer che avviserà del momento di spegnere il termostato e preparare i piatti a tavola.

Per preparare il pollo in questa maniera è sufficiente suddividerlo, con il suo condimento, in porzioni individuali dentro degli involti di carta forno:

  • Sovracosce di pollo
  • cipolla rossa a fette sottili
  • pomodorini datterini tagliati a metà
  • olive nere disossate
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • spezie

I cartocci devono restare ben chiusi per i primi 25 minuti di cottura in forno a 180 gradi. Durante gli ultimi 5 o 10 minuti si potrà poi aprire il cartoccio per lasciare che si addensi il liquido prodotto in cottura. 

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Come cucinare i finocchi: ecco alcune semplici idee e ricette!

Creme e burri di frutta secca: come prepararli in casa