Ingredienti:
• cocomero q.b.
• 100 g di feta greca
• 1 cetriolo
• 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 1 cucchiaio di succo di limone
• menta fresca q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 00 min

Spiedini di cetriolo, feta e cocomero perfetti da servire come finger food in occasione di un buffet o aperitivo estivo tra amici.

Siete alla ricerca di un antipasto semplice e veloce da preparare, adatto all’estate e che non richieda lunghe cotture? La ricetta degli spiedini di cetriolo, feta e cocomero fa decisamente al caso vostro. Questi spiedini si preparano in pochissimo tempo e possono essere preparati anche in anticipo. L’importante è conservarli in frigorifero fino al momento di servirli. Siete abituati a preparare gli spiedini di pesce, ma questi li avete mai provati?

La base di cetriolo, feta e cocomero può anche essere arricchita con altri ingredienti come olive nere snocciolate e bocconcini di pane tostato. Vi consiglio di conservare gli spiedini di frutta e verdura in frigorifero ben coperti con pellicola trasparente per alimenti al massimo per un giorno. Se invece preferite che siano i vostri ospiti a condire i loro spiedini potete servirli tenendo l’emulsione per il condimento a pare.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Spiedini cetrioli, feta e anguria
Spiedini cetrioli, feta e anguria

Preparazione degli spiedini cetriolo, feta e cocomero

  1. Per preparare gli spiedini cetriolo, feta e cocomero (se preferite potete usare l’anguria gialla), iniziate sciacquando la feta poi lasciate sgocciolare e tagliate a cubetti.
  2. Mondate il cetriolo, sbucciatelo e tagliate anch’esso a cubetti.
  3. Prendete una fetta di cocomero e tagliate a cubetti delle stesse dimensioni di quelli di feta e cetrioli.
  4. Infilzate sugli stecchini un cubetto di cetriolo, uno di feta, menta e un cubetto di cocomero.
  5. Preparate un’emulsione a base di olio extravergine di oliva, succo di limone, sale e pepe. Irrorate gli spiedini con l’emulsione e servite. Buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche gli spiedini di prosciutto e melone.

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento gli spiedini freschi.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

Ricette estive

ultimo aggiornamento: 31-07-2022


Come preparare le frittelle di fiori di zucca?

Torta ai mirtilli senza burro, super leggera e super morbida!