Ecco per voi un delizioso antipasto: gli spiedini di frittata, che vi richiederanno poco tempo e sicuramente piaceranno a tutti.

Prepariamo un delizioso e semplice antipasto: gli spiedini di frittata, una ricetta che potrete rendere ancor più saporita aggiungendo qualche modifica alla ricetta originale. Incorporate alle uova 2 cucchiai di grana grattuagiato e mezzo cucchiaio di erbe aromatiche miste e proseguite con la ricetta originale. Mettiamoci all’opera.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 3 uova
  • 50 gr di mortadella in una sola fetta
  • 40 gr di formaggio tipo emmental
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 20 gr di olive verdi snocciolate
  • 20 gr di olive nere snocciolate
  • 40 gr di cipolline sott’aceto
  • 40 gr di cetriolini sott’aceto
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 spolverata di pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i nostri spiedini di frittata, sgusciate le uova in una fondina e aggiungete il latte freddo, sale e pepe. Sbattete con una forchetta fino ad avere un miscuglio omogeneo. Scaldate l’olio in una padella di 20 cm di diametro, possibilmente antiaderente.

Versate il composto di uova nel recipiente e cuocete 5 minuti a fiamma non troppo alta. Voltate la frittata e fatela scivolare nella padella dall’altro lato. Cuocete per 5 minuti e trasferite la frittata sopra un piatto coperto di carta assorbente da cucina. Mettete un foglio di carta da cucina anche sopra la frittata.

Lasciate raffreddare e tagliate la frittata a cubetti di 1 cm di lato. Sgocciolate cetriolini e cipolline dal liquido di conservazione. Tagliate i cetriolini a rondelle spesse 3 mm e la mortadella e il formaggio in quadrati di 1 cm di lato. Infilzate gli ingredienti su spiedini di legno.

Cercate di alternare i diversi ingredienti a seconda dei colori, creando contrasti gradevoli. Ottenete almeno 2 spiedini per persona. Disponete gli spiedini a raggiera su un piatto largo di servizio. Servite i vostri spiedini di frittata.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-02-2017


Come fare la vera ratatouille Niçoise

Ricetta salva spesa: Pudding all’ex spremuta