Spiedini di pesce spada e zucchine: la ricetta per secondi piatti facili

Spiedini di pesce con le zucchine: facili e veloci!

Ingredienti:
• 2 tranci di pesce spada
• 2 zucchine
• 1 limone
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Spiedini di pesce spada e zucchine: vediamo subito come preparare questi ottimi antipasti facili da fare (ideali da servire anche come secondo piatto).

Che siano di carne, di pesce o di sole verdure, gli spiedini possono rivelarsi un’ottima idea per servire secondi piatti di ogni tipo. Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare degli sfiziosi spiedini di pesce spada e zucchine, un ottimo piatto di pesce, facile e velocissimo da preparare.

In questa preparazione le zucchine vanno tagliate molto sottili, in modo da riuscire ad arrotolarle senza romperle. Dopo averle marinate, vi basterà assemblare gli spiedini e cuocerli giusto per qualche minuto. Ecco la ricetta!

Spiedini di pesce spada e zucchine

Preparazione degli spiedini di pesce spada e zucchine

  1. Per prima cosa prendete le zucchine, mondatele e lavatele sotto acqua corrente. Affettatele il più sottilmente possibile. L’ideale sarebbe utilizzare una mandolina o l’affettatrice.
  2. Adagiate le fettine di zucchina in una pirofila, insaporite con un pizzico di sale, due cucchiai di olio di oliva e tre cucchiai di succo di limone. Coprite con la pellicola trasparente per alimenti, ponete in frigorifero e fate riposare per una mezz’oretta.
  3. Nel frattempo eliminate la pelle dal pesce spada e tagliatelo a tocchetti.
  4. Riprendete le zucchine, sgocciolatele dalla marinatura e arrotolatele. A questo punto, potete assemblare gli spiedini alternando involtini di zucchine e tocchetti di pesce spada. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione.
  5. Prendete una griglia antiaderente, ungetela leggermente poi mettete sul fuoco e lasciate scaldare. Adagiate gli spiedini sulla griglia rovente e fateli cuocere per 2-3 minuti prima da un lato e poi dall’altro. Servite ben caldi, buon appetito!

Un’idea in più: in alternativa al pesce spada potete utilizzare altre varietà di pesce come salmone o tonno.g Gli spiedini preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero per un giorno al massimo.

Se non ne avete mai abbastanza, ecco tante altre idee per gli antipasti estivi!

ultimo aggiornamento: 05-02-2019