Strudel salato con carciofi e provola affumicata, la ricetta per preparare un antipasto rustico e sfizioso da servire anche per un aperitivo tra amici.

Pietanza rustica e saporita grazie all’abbinamento di carciofi e provola affumicata, perfetti per farcire uno strudel salato coi fiocchi. Provatelo come antipasto in occasione di una cena informale o come pietanza da asporto per una gita fuori porta o per il pranzo in ufficio in alternativa ai classici panini. Lo strudel preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero e all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per 1-2 giorni al massimo, ecco la ricetta passo per passo.

Ingredienti per la ricetta dello strudel salato con carciofi e provola al forno (per 4 persone)

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 4 carciofi
  • 200 g di provola affumicata
  • 150 ml di brodo vegetale
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 55′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Carciofi e provola
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/390476230186523849/

Preparazione dello strudel salato con carciofi e provola affumicata

Per prima cosa pulite i carciofi uno ad uno eliminando le punte e la parte più dura del gambo, metteteli man mano in una ciotola di acqua acidulata con il succo di limone in modo da evitare che i carciofi anneriscano. Tagliate i carciofi a spicchi, eliminate l’eventuale peluria presente all’interno e fateli cuocere in padella con un giro d’olio di oliva e uno spicchio di aglio. Sfumate prima con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol, aggiustate di sale in base al vostro gusto e bagnate con il brodo caldo.

Proseguite la cottura fino a quando il liquido si sarà assorbito poi spegnete il fuoco e fate raffreddare. Successivamente prendete la pasta sfoglia, srotolatela e distribuitevi al centro i carciofi cotti ben sgocciolati. Cospargete con la provola tagliata a fettine sottili e chiudete la pasta sfoglia in modo da ottenere uno strudel.

Spennellate la superficie con olio extravergine e infornate in forno già caldo a 200 °C per 35-40 minuti. A cottura ultimata togliete lo strudel salato dal forno e lasciatelo intiepidire per qualche istante prima di servire.

Se preferite potete preparare la torta salata carciofi e provola utilizzando gli stessi ingredienti e senza chiudere la sfoglia a mo’ di strudel.

In alternativa potete preparare la pasta con carciofi e pinoli.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/390476230186523849/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 14-04-2018


Insalata di agretti e salmone con patate

Risotto con caprino ed erbette