Ricetta salva spesa: Strudel salato con biete e ricotta

Una fetta di questo strudel salato con biete e ricotta è un’esperienza di gusto: un guscio di croccantezza e poi… un ripieno di morbidezza!

chiudi

Caricamento Player...

Lo strudel salato con biete e ricotta è una preparazione economica che può essere proposta come aperitivo, per un brunch oppure come pasto fuori porta o in ufficio. Sarete voi stessi a preparare il croccante guscio dello strudel, con farina e uova: vedrete, sarà facile!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 45′ circa

COSTO: basso

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4-6 persone*

  • 150 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 mazzo di biete
  • 250 gr di ricotta
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 spicchi di aglio
  • latte q.b.
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro strudel salato con biete e ricotta, per prima cosa preparate l’impasto base dello strudel. Impastate la farina 00 con l’uovo, un pizzico di sale, due cucchiai di olio extra vergine di oliva e quanto basta di latte. Lavorate il tutto per alcuni minuti e poi lasciate a riposo.

Lavate con cura la bieta e poi lessatela in acqua salata. Tagliatela a striscioline e poi ripassatela in padella con dell’olio extra vergine di oliva e due spicchi di aglio privati del germoglio interno e schiacciati. Insaporite la bieta, aggiustando di sale e di pepe. Trasferite la bieta cotta in una terrina e mescolatela alla ricotta fresca, al parmigiano grattugiato.

Stendete molto sottilmente l’impasto dello strudel che avete prima preparato. Farcite con il ripieno di ricotta e di verdura e poi arrotolate lo strudel, magari aiutandovi con della carta da forno oppure con un canovaccio. Adagiate lo strudel su una placca rivestita di carta da forno e poi infornate a 180° per circa 40 minuti.

Servite il vostro strudel salato con biete e ricotta dopo che si sarà intiepiedito.

Davvero golosa anche la torta salata con crema di carote e caprino alla salvia

BUON APPETITO!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!