Ingredienti:
• 450 g di filetto di maiale
• 300 ml di brodo
• 1 peperoncino fresco
• 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
• cumino in polvere q.b.
• 1 cucchiaino di salsa worcestershire
• 400 g di fagioli borlotti in scatola
• prezzemolo q.b.,
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 90 min

Stufato di maiale con fagioli: ecco gli ingredienti e tutti i passaggi per realizzare un piatto unico molto semplice e ricco di sapore!

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare un piatto unico caratterizzato dall’abbinamento tra la carne e i legumi: stiamo parlando dello stufato di maiale con fagioli, una pietanza sicuramente ricca di gusto e sapore.

Preparare piatti come spezzatini e stufati o altre pietanze che richiedono una lunga cottura è sicuramente più facile a farsi che a dirsi. Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, infatti, dovrete solo pazientare lasciar cuocere la carne a lungo e a fiamma bassa in modo da farla risultare bella tenera e non dura. Considerate che per preparare questo stufato vi occorreranno tra i 90 minuti e le due ore di cottura.

Vediamo subito tutti i passaggi della ricetta!

10 ricette per tenersi in forma

Stufato di maiale con fagioli
FONTE FOTO: https://pxhere.com/en/photo/654140

Preparazione dello spezzatino di maiale con fagioli rossi

Per prima prendete il filetto di maiale e tagliatelo a bocconcini. Prendete il peperoncino, privatelo del picciolo, tagliatelo a metà nel senso della lunghezza e togliete i semi. A questo punto tritate finemente il peperoncino poi scolate bene i fagioli dal loro liquido di conservazione. Versate il maiale tagliato a bocconcini in una casseruola capiente, coprite con il brodo caldo e aggiungete anche i fagioli.

Mescolate bene e proseguite unendo il concentrato di pomodoro, il peperoncino tritato, il cumino in polvere e la salsa worcestershire. Mettete la pentola sul fuoco e non appena raggiunto il bollore abbassate la fiamma e socchiudete con il coperchio. Proseguite la cottura all’incirca 90 minuti o al massimo per 2 ore facendo attenzione a che il liquido non si asciughi troppo.

A cottura ultimata spegnete il fuoco, insaporite con un po’ di prezzemolo e servite immediatamente. Buon appetito!

In alternativa, vi consigliamo di provare lo stufato di agnello e riso.

FONTE FOTO: FONTE FOTO: https://pxhere.com/en/photo/654140

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-02-2019


Come preparare scarola e fagioli

Crostata morbida all’arancia e ricotta: che bontà!