Tagliatelle al ragù di carciofi: la ricetta del sugo bianco

Tagliatelle al ragù di carciofi: le avete mai provate?

Ingredienti:
• 450 g di farina
• 6 cuori di carciofo
• 1 scalogno
• 150 g di cubetti di pancetta
• 5 tuorli
• vino bianco secco
• olio extravergine d'oliva
• 200 ml di brodo vegetale
• sale e pepe q.b.
• maggiorana
• prezzemolo
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 50 min
cottura: 20 min

La ricetta delle tagliatelle al ragù di carciofi è molto semplice, ma al tempo stesso gustosa ed allettante grazie ai carciofi, molto usati nella cucina nostrana. Proviamola!

Oggi vediamo come preparare le tagliatelle al ragù di carciofi. Questo gustoso primo piatto rappresenta una variante molto più leggera rispetto al tradizionale ragù alla bolognese di carne e che potrebbe quindi allietare il palato di coloro che preferiscono sapori più delicati.

Non è un piatto vegetariano poiché comprende tra gli ingredienti dei cubetti di pancetta: se avete tra i commensali chi non mangia la carne, vi basterà ometterla!

Tagliatelle al ragù di carciofi
Tagliatelle al ragù di carciofi

Preparazione delle tagliatelle al ragù di carciofi

  1. Iniziamo dalla pasta fresca: lavorate 400 g di farina con i tuorli, 5 cucchiai di olio, un cucchiaio di maggiorana tritata, un pizzico di sale e mezzo bicchiere di vino bianco.
  2. Lavorate energicamente sino ad ottenere un impasto elastico e fatelo riposare per circa 30 minuti.
  3. Dopo questo breve arco di tempo, riprendetelo e lavoratelo ancora. Un pezzo alla volta stendetelo in sfoglie sottili con la macchina apposita. Infarinate le sfoglie e passatele nella trafila per le tagliatelle. Allargatele su un telo pulito e fatele asciugare per qualche minuto.
  4. Nel frattempo, tritate lo scalogno e tagliate i carciofi a spicchi sottili.
  5. In una pentola rosolate scalogno e pancetta per circa 2 minuti. Unite poi gli stessi carciofi, bagnate con il brodo caldo e cuocete per 6-8 minuti al massimo.
  6. Lessate le tagliatelle al dente in acqua bollente salata e scolatele direttamente nella pentola con il ragù di carciofi che avete preparato.
  7. Pepate e completate le tagliatelle con un abbondante trito di maggiorana e prezzemolo.
  8. Servite le tagliatelle al ragù di carciofi ben calde per gustarle al meglio da soli o con i vostri ospiti!

ultimo aggiornamento: 11-03-2020