Ingredienti:
• 300 g tonno fresco
• pomodorini q.b.
• olive taggiasche q.b.
• capperi q.b.
• basilico q.b.
• olio extravergine q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min

La tartare di tonno rosso con pomodorini, olive e capperi è un antipasto da realizzare anche con poco tempo a disposizione e il risultato sarà squisito.

La tartare di tonno rosso è un antipasto leggero le cui origini sono davvero antiche: vi proponiamo la variante con pomodorini, olive e capperi che riprende i sapori delle terre vicine al mare.

La preparazione di questa tartare richiede poco impegno ma garantisce un gran risultato ed è alla portata di tutti! Ricordatevi solo che il tonno per essere gustato crudo, deve essere abbattuto a -20°C per almeno 24 ore.

Tartare di tonno e pomodoro
Tartare di tonno e pomodoro

Preparazione della tartare di tonno

  1. Iniziate con il tagliare il vostro tonno fresco che avete precedentemente abbattuto a quadratini di circa 5mm di lato, aggiungete sale, olio e pepe.
  2. A questo punto prendete i pomodorini, tagliateli al coltello e aggiungeteli al composto.
  3. Per concludere tagliate le olive a dischetti e aggiungeteli insieme ai capperi al composto.
  4. Disponete la vostra tartare di tonno fresco con pomodorini, olive e capperi su un piatto fondo oppure prendete un coppapasta e aiutatevi con questo attrezzo per fare un cilindretto che risulterà più ordinato se volete usare il piatto piano.
  5. Per un impiattamento davvero originale servitela dentro dei pomodorini svuotati: sarà un successo!

Per altre ricette con tonno, provate tutte le nostre ricette di tartare di tonno!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Far breton alle prugne, dolce francese

Torta di riso e zucchine alla maggiorana