Ingredienti:
• 1 finocchio
• 2 carote
• 1 costa di sedano
• 1 zucchina
• 1/2 cetriolo
• qualche ravanello
• olio evo
• sale
• 150 ml di panna fresca
• 100 g di parmigiano reggiano
• 7 g di colla di pesce
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 40 min
cottura: 5 min

La tartare vegetariana con mousse di parmigiano può essere un’ottima soluzione per mangiare sano e con un tocco di creatività.

Una tartare vegetariana con mousse di parmigiano è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come secondo.

L’estrema semplicità con cui è preparata fa da contrappunto a una presentazione sofisticata e coloratissima, che fa subito estate. Basta munirsi di un coppapasta, fatto anche artigianalmente con una striscia di cartone rivestita di carta stagnola, e la composizione nel piatto sarà perfetta.

La tartare può essere preparata con qualsiasi verdura che può essere consumata cruda. La mousse al parmigiano serve a dare una maggiore sapidità al piatto.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Tartare vegetariana
Tartare vegetariana

Preparazione della tartare vegetariana

  1. Per preparare la vostra tartare vegetariana con mousse di parmigiano, lavate e sbucciate tutte le verdure e gli ortaggi.
  2. Riduceteli a cubetti molto piccoli, poi trasferiteli in una ciotola e irrorate con abbondante olio extra vergine di oliva.
  3. Salate e lasciate marinare il tutto per circa 1 ora, anche in frigorifero.
  4. Nel frattempo preparate la mousse al parmigiano, che potrete servire sopra la tartare o a parte.
  5. Portate ad ebollizione la panna fresca.
  6. Unite a questo punto la colla di pesce che avrete fatto precedentemente ammollare in acqua fredda e avrete strizzato per bene.
  7. Mescolate il tutto e poi aggiungete il parmigiano grattugiato.
  8. Spegnete il fuoco e fate rapprendere la mousse per circa 90 minuti in frigorifero.
  9. Impiattate la tartare con l’aiuto di un ring o di un coppapasta.
  10. A piacere potete aggiungere o meno la mousse che sarà diventata bella soda e golosa.

Servite la vostra tartare vegetariana con mousse di parmigiano ben fredda.

BUON APPETITO!

Conservazione

Questa tartare, essendo condita, si conserva per massimo una giornata in frigorifero ben coperta dalla pellicola trasparente. Anche la mousse va consumata il prima possibile altrimenti, con il passare delle ore e nonostante la colla di pesce, perderà la sua consistenza caratteristica.

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 17-07-2015


Mini cake di ricotta e miele con mandorle

Orata in crosta di sale