Tartine natalizie in guscio di pasta briseé: ecco come prepararle

Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta briseé
• 200 g di verdure miste surgelate per insalata russa
• 1 lattina piccola di mais cotto al vapore
• 4 cetriolini sott'aceto
• 1 scatoletta di tonno all'olio di oliva
• 100 g di maionese
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Il Natale è alle porte e il modo migliore per iniziare il pranzo è preparare queste deliziose tartine natalizie. Scopriamo come fare con la pasta briseé.

Confesso che il momento che preferisco del pranzo di Natale è l’antipasto. Il susseguirsi di tartine sfiziose è una gioia per le mie papille gustative quindi oggi voglio farvi vedere come prepararle con la pasta briseé. Ovviamente queste tartine natalizie possono essere personalizzate e arricchite a piacere e la ricetta che vi do oggi è solo una guida di base.

L’idea di questa ricetta è di formare con la pasta briseé dei piccoli cestini che poi andranno farciti con verdure, tonno e maionese. Insomma, una sorta di insalata russa ricca e saporita.

Andiamo a scoprire la ricetta delle tartine natalizie!

tartine natalizie
Tartine natalizie

Come preparare le tartine per l’aperitivo

Come prima cosa srotolate la pasta briseé e con un coppapasta di 8 cm di diametro ricavate 8 cerchi. Adagiate ciascuno di essi all’interno di una teglia per muffin, facendo in modo che si crei un bordo di altezza uniforme.

Ritagliate 8 quadrati di carta forno e adagiateli sopra la base di pasta. Coprite con del riso crudo e infornate a 180°C per 10 minuti. Sfornate, rimuovete la carta forno e il riso (lo potrete utilizzare per altre cotture in bianco) e infornate per altri 5 minuti i vostri cestini.

Nel frattempo lessate le verdure ancora surgelate per 10 minuti in acqua salata. Scolatele e raffreddatele velocemente sotto l’acqua corrente in modo che mantengano un colore brillante. Quando saranno fredde amalgamatele al mais, alla maionese e al tonno sgocciolato. Aggiungete anche i cetriolini tritati finemente al coltello.

Farcite i cestini con il composto solo qualche ora prima di servirli, in modo che rimangano croccanti. Se avete molte preparazioni da portare avanti per il pranzo di natale, potete anche utilizzare l’insalata russa già pronta e arricchirla con tonno e mais.

Se vi è piaciuta la ricetta delle tartine natalizie in guscio di pasta briseé, scoprite il video della preparazione.

Scopri anche come fare le tartine al salmone!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-12-2018

X