Ingredienti:
• 500 g di farina 00
• 20 g di lievito naturale
• 200 ml di acqua tiepida
• olio extravergine di oliva
• 1 kg di polpo
• 150 g di olive di Gaeta
• 300 g di pomodori a pezzi
• 2 spicchi di aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• prezzemolo tritato q.b.
• peperoncino q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 35 min

Tiella di Gaeta: gli ingredienti e la ricetta per preparare la pizza rustica tipica della città di Gaeta. Ecco come preparare la versione farcita con polpo e pomodori.

Un rustico sfizioso e farcito: ecco come preparare la tiella di Gaeta ripiena di polpo e pomodori. La ricetta tipica di questo rustico è a base di due dischi di sfoglia farciti. Oltre al ripieno di polpo, altre ricette prevedono un ripieno di scarole e alici, baccalà o scarola e olive. Tradizionalmente la tiella viene cotta in forno in teglie di rame e il ripieno deve risultare ben morbido. Ecco la preparazione passo per passo.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Tiella di Gaeta
Tiella di Gaeta

Preparazione della tiella di Gaeta

  1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del polpo: prendete il polpo pulito e fatelo cuocere in acqua tiepida per 20 minuti poi spegnete il fuoco e fate raffreddare il polpo senza scolarlo dall’acqua.
  2. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione dell’impasto: mettete il lievito con 3/4 cucchiai di olio e un pizzico di sale fino in una ciotola capiente, unite l’acqua tiepida e mescolate bene.
  3. Aggiungete anche la farina un po’ alla volta e iniziate a impastare in modo da ottenere un panetto compatto e morbido.
  4. Coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare per 30/40 minuti.
  5. Scolate il polpo ormai freddo e tagliatelo a tocchetti, trasferiteli in una terrina e condite con aglio tritato, olive di Gaeta snocciolate, pomodori a pezzi, peperoncino tritato, prezzemolo, sale e olio di oliva. Mescolate bene e lasciate insaporire per 15 minuti.
  6. Riprendete l’impasto, dividetelo in due parti uguali e stendetelo bene in modo da ottenere due dischi. Con uno di esso foderate una teglia rotonda dal diametro di 28 cm,  farcite con il ripieno di polpo condito e coprite con il secondo disco di impasto.
  7. Chiudete bene sigillando i bordi, bucherellate la superficie aiutandovi con i rebbi di una forchetta e spennellate con olio di oliva.
  8. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 30/35 minuti.
  9. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate intiepidire per alcuni minuti prima di servire.

Se preferite potete preparare la tiella di Gaeta con verdure sostituendo il polpo con verdure a piacere.

In alternativa potete provare la ricetta della torta salata ricotta e spinaci!

Conservazione

Consigliamo di conservare la tiella gaetana per massimo 1-2 giorni in frigo, ben coperta dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-04-2018


Muffin morbidissimi alle mele con una spolverata di cannella

Frittata di spinaci al forno: davvero gustosa