Tiella di Gaeta: gli ingredienti e la ricetta per preparare la pizza rustica tipica della città di Gaeta. Ecco come preparare la versione farcita con polpo e pomodori.

Un rustico sfizioso e farcito: ecco come preparare la tiella di Gaeta ripiena di polpo e pomodori. La ricetta tipica di questo rustico è a base di due dischi di sfoglia farciti. Oltre al ripieno di polpo, altre ricette prevedono un ripieno di scarole e alici, baccalà o scarola e olive. Tradizionalmente la tiella viene cotta in forno in teglie di rame e il ripieno deve risultare ben morbido. Ecco la preparazione passo per passo.

Ingredienti per la ricetta della tiella di Gaeta con polpo (per 4-6 persone)

Per l’impasto:

  • 500 g di farina 00
  • 20 g di lievito naturale
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 3/4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 1 kg di polpo
  • 150 g di olive di Gaeta
  • 300 g di pomodori a pezzi
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • peperoncino q.b.

DIFFICOLTA’: 2 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

Tiella di Gaeta
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/369084131944519546/

Preparazione della tiella di Gaeta

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione dell’polpo: prendete il polpo pulito e fatelo cuocere in acqua tiepida per 20 minuti poi spegnete il fuoco e fate raffreddare il polpo senza scolarlo dall’acqua.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione dell’impasto: mettete il lievito con l’olio e il sale fino in una ciotola capiente, unite l’acqua tiepida e mescolate bene. Aggiungete anche la farina un po’ alla volta e iniziate ad impastare in modo da ottenere un panetto compatto e morbido. Coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare per 30/40 minuti.

Scolate il polpo ormai freddo e tagliatelo a tocchetti, trasferiteli in una terrina e condite con aglio tritato, olive di Gaeta snocciolate, pomodori a pezzi, peperoncino tritato, prezzemolo, sale e olio di oliva. Mescolate bene e lasciate insaporire per 15 minuti.

Riprendete l’impasto, dividetelo in due parti uguali e stendetelo bene in modo da ottenere due dischi. Con uno di esso foderate una teglia rotonda dal diametro di 28 cm,  farcite con il ripieno di polpo condito e coprite con il secondo disco di impasto. Chiudete bene sigillando i bordi, bucherellate la superficie aiutandovi con i rebbi di una forchetta e spennellate con olio di oliva. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 30/35 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate intiepidire per alcuni minuti prima di servire.

Se preferite potete preparare la tiella di Gaeta con verdure sostituendo il polpo con verdure a piacere.

In alternativa potete provare la ricetta del calzone furbo.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/369084131944519546/

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


La ricetta della pasta al forno con melanzane

Frittata di spinaci al forno: davvero gustosa