Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta brisée
• 450 g di spinaci
• 300 g di ricotta
• 100 g di parmigiano grattugiato
• 1 uovo
• 1 tuorlo
• olio di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 30 min

La torta salata ricotta spinaci è un piatto unico veramente semplice da preparare. Ecco la ricetta che vi salverà la cena!

Oggi vi spieghiamo come realizzare la torta salata ricotta spinaci, un rustico salato facile da preparare, gustoso e buonissimo. Questa è la ricetta della torta salata per eccellenza, da preparare in una manciata di minuti con quello che c’è in frigo (o in freezer) ma fare un figurone!

Potete servirla come piatto unico, antipasto per un buffet (tagliatela a pezzettini) oppure preparala il giorno prima per un pranzo al sacco o in ufficio. Vediamo subito gli ingredienti e la preparazione passo per passo!

torta salata ricotta e spinaci
torta salata ricotta spinaci

Preparazione della torta salata con ricotta e spinaci

Potete preparare la torta salata sia con spinaci freschi sia con quelli surgelati. L’importante è che ricordiate di scolarli bene per fare in modo che il ripieno non risulti troppo liquido.

  1. Scaldate in padella un filo d’olio di oliva, aggiungete gli spinaci e fate rosolare per un paio di minuti. Salate, coprite con il coperchio e fate cuocere per 5 minuti.
  2. In una terrina lavorate la ricotta con l’uovo intero e metà del parmigiano grattugiato.
  3. Aggiungete gli spinaci ormai tiepidi e ben sgocciolati e mescolate.
  4. Srotolate la pasta già pronta e stendetela all’interno di uno stampo rotondo. Bucherellatene il fondo con una forchetta e versatevi all’interno il ripieno a base di spinaci e ricotta.
  5. Livellate bene il composto e, se lo desiderate, create un intreccio di striscioline di impasto con la pasta brisée.
  6. Spolverate la superficie con il resto del parmigiano e infornate in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.
  7. Sfornate la torta salata e fatela raffreddare completamente prima di servire.

Torta salata con spinaci: varianti

Questa è una di quelle ricette che si prestano a moltissime sostituzioni in base alle vostre esigenze (ma anche a cosa avete in frigo!). Ecco alcune delle varianti che vi consigliamo:

  • Noi abbiamo usato la pasta brisée ma anche la sfoglia andrà benissimo. Se preferite realizzare tutto con le vostre mani, usate una frolla salata!
  • Se preferite potete sostituire gli spinaci con altre verdure a foglia verde come bietole o cicoria.
  • Per un tocco di colore, invece, vi consigliamo di aggiungere in cima qualche pomodorino tagliato a metà: conferiranno un aspetto molto gradevole e anche il gusto ne gioverà!
  • Al posto della ricotta potete usare il classico formaggio spalmabile: la ricetta non è diversa (usate la stessa quantità) ma il sapore finale sarà più marcato.

Conservazione

Potete conservare la torta salata preparata seguendo questa ricetta in frigorifero ben coperta con pellicola per alimenti o in un contenitore ermetico per 2-3 giorni al massimo.

In alternativa, vi consigliamo tutte le nostre migliori torte salate da provare!

0/5 (0 Reviews)

Cena sul divano: 10 ricette da gustare guardando la TV

Quanto sono buone le nostre brioche alla Nutella?