Ingredienti:
• 1 tonnetto
• 3 cucchiai di olio
• 1 limone
• 1 spicchio di aglio
• 1 mazzetto di prezzemolo
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Potete utilizzare il tonnetto nelle ricette proprio come se fosse tonno. Ecco tre idee per dei secondi di pesce facili e veloci.

Il tonnetto è senza dubbio meno conosciuto (oltre che meno pregiato), rispetto al tonno. Le differenze tra tonno e tonnetto, per i meno esperti, potrebbero non essere così immediate, soprattutto se avete per le mani un trancio di queste carni. Il tonno infatti è molto più grande e anche i colori della pelle sono diversi rispetto al tonnetto, più piccolo. In comune hanno invece la famiglia di appartenenza, quella degli Scombridae. Del tonnetto poi esistono diverse varietà: il tonnetto alletterato, anche noto semplicemente come alletterato, e il tonnetto striato. Vediamo insieme 3 deliziose ricette con il tonnetto.

Perché cucinare il tonnetto

Prima di addentrarci nel discorso e scoprire tre ricette con il tonnetto, vi diamo anche un buon motivo per preferirlo al tonno. Il tonno è una specie in vie d’estinzione e quando lo consumate, sarebbe opportuno provenisse da fonti sostenibili. Il tonnetto invece si trova ancora con facilità, anche nel Mediterraneo, ed è decisamente più economico quindi perché non provarlo?

10 ricette per tenersi in forma

Tonnetto alla piastra
Tonnetto alla piastra

Tonnetto alla piastra

Il tonnetto alla piastra è senza dubbio la strada più semplice che potete intraprendere. Una volta pulito il pesce, sta a voi scegliere se cucinare i filetti di tonnetto oppure i tranci. L’importante è dargli il giusto sapore con la marinata: noi ve ne proponiamo una semplicissima con olio e limone. Pronti?

Ingredienti per 4 persone:
  • 1 tonnetto
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per prima cosa eviscerate il pesce se non lo acquistate già pulito. Rimuovete poi le squame e le pinne e decidete come tagliarlo. Per i filetti ci vuole un minimo di manualità per sfilettare il pesce senza sprechi, in alternativa tagliatelo a fette o tranci, come il tonno. Adagiatelo in una pirofila, irroratelo con l’olio e il succo di limone e insaporite con il prezzemolo tritato al coltello. Dopo un paio di ore scaldate una bistecchiera in ghisa e cuocete il tonnetto 3-4 minuti per lato a seconda dello spessore. Servite completando con un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Tonnetto in padella col limone
Tonnetto in padella col limone

Tonnetto in padella col limone

Ugualmente semplice ma che non richiede nessuna attesa per la marinatura è il tonnetto al limone. La preparazione è molto semplice e in un certo senso ricorda quella della sogliola. Anche in questo caso a voi la scelta se cuocere i filetti oppure i tranci: il risultato sarà comunque ottimo.

Ingredienti per 4 persone
  • 1 tonnetto
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale q.b.

Per prima cosa pulite il tonnetto rimuovendo le interiora, le pinne e le squame. Ricavate i filetti o tagliatelo in tranci di 1 cm di spessore e rosolateli da ambo i lati in una padella insieme all’olio. Sfumate con il succo di limone e completate regolando di sale e profumando con il prezzemolo tritato. Servite immediatamente.

Tonnetto al forno
Tonnetto al forno

Tonnetto al forno

Pochi e semplici passaggi vi separano da una ricetta con il tonnetto perfetta anche per le occasioni più importanti. Il tonnetto al forno infatti è davvero semplice da preparare ed è perfetto se cercate qualcosa di leggero e saporito, un secondo di pesce diverso dal solito.

Ingredienti per 4 persone:
  • 1 tonnetto
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per prima cosa pulite bene il tonnetto eliminando le interiora, le squame e le pinne. Adagiatelo poi in una pirofila adatta alla cottura in forno e posizionate nella pancia il limone tagliato a fette e i gambi (solo i gambi) del prezzemolo. Tritate finemente aglio e ciuffi di prezzemolo e mescolateli all’olio. Irrorate il pesce con questo liquido aromatico, profumate con il pepe e regolate di sale. Cuocete in forno caldo a 180°C per 30 minuti.

Il tonnetto ben si presta a essere accompagnato con diversi contorni, dalle più semplici insalate verdi alle sfiziose patate al forno.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-09-2022


Prepariamo insieme le chinulille calabresi!

Cavolfiore in agrodolce da conservare: una ricetta da provare e riprovare