Come fare il torcolo: la ricetta del dolce pasquale umbro

Prepariamo il torcolo umbro, una ricetta pasquale della tradizione

Ingredienti:
• 5 o 6 tazze di farina
• 1 cucchiaino raso di sale
• 1/2 tazza di alkermes
• 4 cucchiai di burro a temperatura ambiente
• scorza di 1 limone
• scorza di 1 arancia
• 3 uova
• 5 cucchiai di zucchero
• 1/2 tazza di latte tiepido
• 1 bustina di lievito per dolci
• 3 cucchiai di uvetta
• 3 cucchiai di canditi
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Vediamo la ricetta del torcolo, un dolce gustoso tipico della Pasqua umbra a base di farina, lievito, zucchero, canditi e uvetta. Ecco la preparazione passo per passo.

In concomitanza con le festività pasquali in Umbria si prepara un dolce fragrante e ricco di ingredienti: il torcolo, realizzato con un impasto base molto semplice e arricchito con scorza di limone, scorza di arancia, canditi e uvetta.

Secondo la tradizione questo dolce veniva portato in un dono dal giovane fidanzato alla sua amata per chiederne la mano il giorno di Pasqua. Ecco tutti i passaggi della preparazione!

Torcolo umbro
Torcolo umbro

Preparazione del torcolo umbro

  1. Versate il latte tiepido all’interno di una ciotola capiente e fatevi sciogliere il lievito per dolci, unite poi un cucchiaio di zucchero, fatelo sciogliere e lasciate riposare per 5 minuti.
  2. Proseguite aggiungendo un uovo alla volta e sbattere bene con l’aiuto di una forchetta.
  3. Unite le scorze degli agrumi grattugiate, il burro, il liquore, il resto dello zucchero e il sale.
  4. Mescolate bene poi aggiungete una tazza di farina alla volta e impastate in modo da ottenere un impasto liscio e morbido. Solo a questo punto unite anche i canditi e l’uvetta ammollata e strizzata.
  5. Amalgamate bene poi coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate lievitare per 2 ore.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione dividete l’impasto in due parti uguali, impastate ancora per qualche minuto poi arrotolate in modo da formare due corone di impasto. Trasferite ogni corona su di una teglia foderata con carta forno, coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare ancora per 30 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180 °C.
  7. Infornate e fate cuocere per 30 minuti circa, poi togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di servire.

In alternativa vi consiglio di provare la pizza di Pasqua dolce.

ultimo aggiornamento: 27-03-2020