Purè al prezzemolo: la ricetta del contorno facile

Purè di patate al prezzemolo, un contorno saporito e colorato

Ingredienti:
• 1 mazzo di prezzemolo
• 50 ml di olio di oliva
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 500 g di patate
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Ecco la ricetta di questo saporito purè al prezzemolo, un contorno facilissimo da preparare, perfetto da abbinare a secondi piatti di ogni tipo!

Il purè è sicuramente una di quella preparazioni che entra di diritto nella categoria “comfort food”. Con qualche piccolo accorgimento è anche possibile trasformarlo in contorno primaverile. Di seguito, infatti, vi spieghiamo come realizzare un aromatico purè al prezzemolo con patate cotte al vapore e olio aromatizzato al prezzemolo. Questa nota aromatica renderà il vostro contorno molto delicato, ma allo stesso gli darà quel tocco di sapore in più che lo renderà adatto ad essere abbinato a secondi piatti di pesce e di carne.

Gli appassionati di cucina e TV potranno vedere la somiglianza con il purè di prezzemolo del noto chef Marco Pierre White. La ricetta che vi proponiamo noi è leggermente diversa dato che prevede l’uso delle patate, mentre la ricetta di chef Pierre White ha come ingredienti base il prezzemolo e la panna. Iniziamo!

Purè di patate e prezzemolo
Purè di patate e prezzemolo

Preparazione del purè di patate al prezzemolo

  1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione dell’olio aromatizzato al prezzemolo: lavate bene il prezzemolo poi tritate finemente e trasferitelo nel mixer. Aggiungete l’olio di oliva e frullate fino ad ottenere una crema. Insaporite con sale e pepe e tenete da parte.
  2. Prendete le patate, sbucciatele, lavatele e tagliatele a tocchetti. Mettete le patate all’interno della vaporiera o posizionatele nel cestello in bambù. Fate cuocere al vapore per 20 minuti o comunque fino a quando non risulteranno belle tenere.
  3. Schiacciate le patate con l’apposito strumento o con la forchetta, aggiungete l’olio al prezzemolo, insaporite con il sale se necessario e mescolate per amalgamare il tutto.
  4. Servite subito con secondi piatti a vostra scelta.

Il purè preparato in questo modo può essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni al massimo.

In alternativa, potete provare anche il purè di fave.

ultimo aggiornamento: 27-03-2020