Come preparare la torta angelica con la ricetta originale

Ingredienti:
• 440 g di farina Manitoba
• 6 g di lievito di birra secco
• 80 g di acqua tiepida
• 1 cucchiaino di malto
• 80 g di zucchero
• 130 g di latte tiepido
• 3 tuorli
• 1 cucchiaino di sale
• 120 g di burro morbido
• 100 g di uvetta sultanina
• 50 g di burro fuso
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Nata dalle sapienti mani delle sorelle Simili, la torta angelica è un dolce perfetto per la colazione a base di pan brioche e uvetta.

La torta angelica è un dolce la cui ricetta è stata inventata delle Sorelle Simili, due note panificatrici di Bologna. Le loro preparazioni sono garanzia di successo, per questo oggi vediamo come preparare insieme questo dolce a base di pan brioche e uvetta.

Alcune versioni più moderne sostituiscono l’uvetta con le gocce di cioccolato, così da rendere il dolce apprezzato anche dai più piccoli. Di fatto però le personalizzazioni sono infinite e se ne annoverano moltissime anche salate.

Torta Angelica
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/infornare-lievito-hefekranz-3635788/

Come preparare l’angelica dolce

Questa ricetta è più articolata rispetto a quella tradizionale del pan brioche, tuttavia non nasconde grandi insidie.

Mescolate 140 g di farina presa dal totale con l’acqua, il lievito e il malto. Impastate e mettete a lievitare coperto per un’ora.

A parte, a mano o in planetaria, impastate la farina rimasta con il latte, le uova e il sale. Lavorate l’impasto fino a ottenere un composto elastico. Iniziate quindi ad aggiungere il burro morbido, un tocchetto alla volta, aspettando che il precedente si sia assorbito.

Trasferite questo impasto su una spianatoia infarinata e allargatelo in modo da formare un rettangolo. Mettete al centro il primo impasto, quello contenente il lievito, e richiudete i lembi in modo da inglobarlo. Impastate a mano fino a che non noterete più differenze di colore tra i due.

Date all’impasto la forma di un panetto e mettetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio. A questo punto stendetelo con un mattarello fino a mezzo centimetro di spessore. Imburrate la superficie con il burro fuso e spargete l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata. Arrotolate, quindi tagliate nel senso della lunghezza in modo da ottenere due semi cilindri.

Arrotolateli tra loro come se doveste intrecciarli tenendo la parte tagliata rivolta verso l’alto. Rimettete a lievitare per 40 minuti prima di infornare l’angelica a 180°C per 40 minuti. Lasciatela intiepidire prima di servirla decorando a piacere con della glassa allo zucchero.

Scoprite anche la golosa ricetta del danubio dolce, bocconcini di pan brioche con un goloso ripieno.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/infornare-lievito-hefekranz-3635788/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 19-04-2019

X