Torta cruda mascarpone e cioccolato

La torta cruda mascarpone e cioccolato è deliziosa ed elegante, e sembra incredibile che non sia cotta, dovete solo far sciogliere la cioccolata.

chiudi

Caricamento Player...

La torta cruda mascarpone e cioccolato è semplicemente fantastica. Non deve essere cotta, è relativamente facile, e dovete solo avere la pazienza di rispettare i suoi lunghi tempi di raffreddamento. Il risultato vi ripagherà ampiamente dell’attesa.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 5’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40’ + raffreddamento

Ingredienti per la torta cruda mascarpone e cioccolato (8 persone)

  • 300 g di biscotti secchi
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 300 g di mascarpone
  • 150 g di burro
  • 1 bacca di vaniglia
  • 80 g di zucchero semolato
  • 300 g di panna fresca

Torta cruda mascarpone e cioccolato

Preparazione della torta cruda mascarpone e cioccolato

Spezzate grossolanamente i biscotti secchi e versateli nel bicchiere di un frullatore. Frullate sino a renderli una polvere fine e leggera. Mettete il burro in un pentolino e scaldatelo su un fuoco molto basso. Dovete solo fonderlo, non riscaldatelo di più. In alternativa, potete fonderlo in forno a microonde.

Versate i biscotti tritati in una ciotola e aggiungete il burro fuso. Mischiate bene sino a formare una sorta di pasta. Versate il composto all’interno di una tortiera e pressate la pasta di biscotti formando uno strato compatto sul fondo e sulle pareti. Premete con le mani sino a compattare, ma non esagerate con la pressione, altrimenti il composto si attacca eccessivamente al fondo e sarà difficile togliere la torta della tortiera. Per evitarlo, potete mettere sul fondo un foglio di carta forno tagliato a misura. Mettete la tortiera in frigorifero per 90 minuti.

Quando siete vicini allo scadere dei 90 minuti, preparate il ripieno. Con le fruste elettriche montate a neve 150 g di panna, senza aggiungere zucchero. Versate il mascarpone in una ciotola e aggiungete lo zucchero. Con un coltello incidete la bacca di vaniglia, apritela a libretto, raschiatene i semini e aggiungeteli al mascarpone. Sempre con le fruste elettriche montate leggermente il mascarpone. Si deve solo leggermente gonfiare e prendere aria.

Aggiungete al mascarpone la panna montata, e mischiate bene per qualche secondo con le fruste elettriche, sino ad avere un composto morbido e uniforme. Versate la crema di panna e mascarpone sulla base di biscotti, livellate uniformemente e rimettete in frigorifero per 2-3 ore. Se avete tempo, è meglio avvicinarsi alle tre ore.

Trascorso il tempo, spezzate il cioccolato in piccoli pezzetti. Versate 150 millilitri di panna in un pentolino e scaldatela, non deve però arrivare a bollire. Spegnete il fuoco, versate nel pentolino la cioccolata a pezzi e girate in modo da scioglierla. Dovete ottenere una crema uniforme e vellutata. Potete anche scioglierla con un frullatore a immersione, montando leggermente.

Lasciate che la ganache di cioccolata torni quasi alla temperatura ambiente, quindi versatela sullo strato di mascarpone e panna, livellando e distribuendola uniformemente. Mettete ancora una volta in frigorifero per almeno 90 minuti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche a preparare il mitico red velvet.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!