Ingredienti:
• 350 g di farina
• 3 uova
• 100 ml di olio di semi
• 500 g di fichi maturi
• 150 g di zucchero di canna
• 200 ml di latte
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 45 min

Torta di fichi freschi: una ricetta da gustare al tramonto di una sera di fine estate. Semplice da preparare, ha un gusto davvero imperdibile!

Amate le ricette dolci con i fichi freschi? Ecco allora quella che fa per voi: la torta di fichi, un dessert soffice e morbido preparato con frutta fresca. Semplice, anzi semplicissima e davvero molto genuina, ha un gusto tradizionale, che ci riporta con la mente a quei dolci che ci faceva la nonna quando eravamo bambini.

Preparatela per la merenda e anche per la colazione: vi aiuterà ad affrontare la mattina (e la giornata) con la giusta carica!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Torta di fichi
Torta di fichi

Preparazione della torta con yogurt greco e fichi

  1. Iniziamo montando con le fruste elettriche le uova insieme allo zucchero. Lavoratele bene fino a che lo zucchero non si sarà incorporato e non avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso.
  2. Adesso aggiungete i liquidi, il latte e l’olio di semi sempre con le fruste elettriche azionate e completate con la scorza del limone.
  3. Setacciate la farina e il lievito e uniteli alla parte liquida poco per volta, inglobandoli con una spatola in modo da non smontare troppo le uova.
  4. Adesso è arrivato il momento dei fichi. Lavateli, asciugateli e tagliateli a piacere. Infarinateli leggermente e inseriteli nell’impasto lasciandone da parte 2-3.
  5. Mescolate bene e versate tutto il composto in una tortiera di circa 26 cm di diametro.
  6. Accendete il forno a 180°C e, mentre arriva a temperatura, aggiungete i fichi rimasti e tagliati a fette proprio sulla superficie del dolce.
  7. Infornate a forno statico e lasciate cuocere la torta di fichi soffice e facile per circa 30-40 minuti.
  8. Una volta pronto togliete il dolce dal forno e lasciatelo intiepidire prima di sformarlo e servirlo in tavola.

In alternativa, se non riuscite più a trovare fichi belli grandi e polposi, vi suggeriamo di preparare la torta e di farcirla con marmellata di fichi!

Le varianti della torta con i fichi nell’impasto: con l’aggiunta di noci o yogurt

Come avete potuto notare la nostra torta di fichi semplice e veloce è proprio alla portata di tutti. Se volete altare un po’ l’asticella del gusto, tuttavia, potete anche pensare di realizzare due varianti altrettanto facili:

  • La torta di fichi e noci. Per farla non dovrete fare altro che aggiungere circa 100 g di noci tritate grossolanamente e unirle all’impasto per donare alla torta quella nota crunchy che vi conquisterà.
  • Infine potete provare la ricetta con l’aggiunta dello yogurt. Eliminate il latte e aggiungete un vasetto da 125 ml di yogurt bianco naturale per rendere la torta ancora più morbida.

Conservazione

Consigliamo di conservare la torta estiva al massimo per 2-3 giorni in frigo, sotto un’apposita campana di vetro per dolci. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina italiana

ultimo aggiornamento: 20-06-2022


Ghiaccioli salati, una merenda genuina

Nocino fatto in casa: la ricetta per fare un ottimo liquore