Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 250 g di Farina Manitoba
• 625 g di latte
• 190 g di zucchero
• 75 g di burro
• 3 g di lievito di birra secco
• 2 uova
• 1 pizzico di sale
• 1 limone
• 2 stecche di vaniglia. 35 g di amido di mais
• 2 tuorli
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Soffice e golosa, la torta di rose alla crema è un dolce perfetto per la colazione o come fine pasto. Ecco la ricetta per prepararla.

È difficile trovare un dolce scenografico ma allo stesso tempo semplice da preparare come la torta di rose alla crema. Realizzata rivisitando il dolce tradizionale mantovano farcito con crema al burro e zucchero, la torta di rose con crema pasticcera è perfetta per iniziare la giornata con il piede giusto.

Come nella ricetta tradizionale si parte da un impasto di pan brioche che viene steso e farcito con uno strato abbondante di crema. In seguito si arrotola e dopo averlo tagliato a fette… ecco che per magia compaiono i boccioli più dolci di sempre! Se desiderate cimentarvi con questa ricetta, i nostri passaggi vi guideranno nella preparazione rendendola davvero semplice.

Torta di rose alla crema
Torta di rose alla crema

Come preparare la ricetta della torta di rose alla crema

  1. Per preparare la torta di rose alla crema cominciate dall’impasto. Mettete in una ciotola le due farine, 100 g di zucchero e il lievito di birra.
  2. Versate a filo 125 g di latte tiepido e iniziate a mescolare, quindi aggiungete il burro a tocchetti portato a temperatura ambiente, le uova, un pizzico di sale e gli aromi (la scorza grattugiata del limone e i semi di una bacca di vaniglia).
  3. Impastate energicamente a mano, trasferendo il tutto su una spianatoia, fino a che non risulterà liscio e omogeneo.
  4. Rimettetelo nella ciotola, coprite e lasciate lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio (ci vorranno circa 3 ore).
  5. Nel frattempo preparate la crema pasticcera: in un pentolino scaldate il latte con la bacca di vaniglia tagliata per il lungo.
  6. A parte, sbattete i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais.
  7. Versate quindi il latte caldo sulle uova (rimuovendo la bacca), mescolando con una frusta da cucina, quindi rimettete tutto sul fuoco, cuocendo a fiamma media fino a che la crema non si sarà addensata.
  8. Stendete poi l’impasto in modo da formare un rettangolo spesso 1 centimetro e distribuite la crema pasticcera sulla superficie lasciando un bordo di tre centimetri lungo uno dei lati maggiori.
  9. Arrotolate senza stringere troppo e ricavate 8 fette di uguale altezza dal rotolo.
  10. Adagiatele in una teglia di 24 cm di diametro con il taglio rivolto verso l’alto e lasciate lievitare per un’altra ora nel forno spento.
  11. Procedete poi con la cottura a 180°C per 40 minuti fino a che la superficie non sarà ben dorata.
  12. Servite il dolce quando si sarà raffreddato completando a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Provate anche la classica torta delle rose, oppure, potete ripiegare su un altro dolce strepitoso, la torta alla crema.

0/5 (0 Reviews)

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Fresca e saporita, la salsa criolla è perfetta con la carne (e non solo)

Impossibile resistere alla torta di rose alla Nutella