Ingredienti:
• 150 g di zucchero semolato + 50 g
• 150 g di cioccolato fondente
• 150 g di farina 00
• 6 uova
• 90 g di burro
• 1 bustina di lievito per dolci
• 700 g di amarene sciroppate
• 700 ml di panna fresca
• 250 g di zucchero a velo
• 6 cucchiai di marmellata di ciliegie
• 3 cucchiai di Kirsch
• 2 cucchiai colmi di maizena
• acqua q.b.
• mezza tavoletta di cioccolato nero
difficoltà: difficile
persone: 8
preparazione: 50 min
cottura: 50 min
kcal porzione: 300

La torta Foresta Nera è una dolce tentazione a cui nessuno potrà resistere a base di cioccolato panna e amarene.

L’aspetto della torta Foresta Nera è fantastico quanto il suo sapore e vi garantirà l’ammirazione di qualsiasi ospite. Non è facilissima da fare, ma basta un po’ di pazienza: la base è una torta al cioccolato golosa, farcita con amarene e panna montata sofficissima. Solo a sentirne parlare viene l’acquolina in bocca!

Questa è la torta preferita da Ernst Knam, il Re del cioccolato: siete pronti a preparare un dolce divino e degno del Maestro? Ecco preparazione e ricetta della Foresta Nera!

torta foresta nera
torta foresta nera

Preparazione della torta Foresta Nera

  1. Iniziate la preparazione occupandovi delle uova, che vanno divise in due ciotole: una con i tuorli e l’altra con gli albumi.
  2. Montate a neve gli albumi con una frusta elettrica; fate lo stesso con i tuorli e i 150 g di zucchero finché non saranno ben gonfi e spumosi.
  3. Fate sciogliere il burro in un pentolino a fiamma moderata e aggiungete il cioccolato senza smettere di girare.
  4. Incorporate a questo composto anche i tuorli, la farina, il lievito e infine gli albuni montati a neve.
  5. Versate tutto in una tortiera imburrata e fate cuocere in forno caldo a 180°C per circa 35 minuti al termine dei quali toglierete la torta dal forno per farla raffreddare a temperatura ambiente.
  6. Ora realizzate la farcitura. Ponete le amarene sgocciolate e lo zucchero rimanente (50 g) in un pentolino e fate andare a fiamma gentile per qualche minuto.
  7. Aggiungete la maizena sciolta in poca acqua fredda e portate ancora a ebollizione, girando bene e senza interruzioni per altri 2 minuti.
  8. Togliete il pentolino dal fuoco e unite il Kirsch.
  9. Montate la panna fresca con lo zucchero a velo.
  10. Tagliate ora la torta al cioccolato in 3 strati regolari e orizzontali e cominciate a farcire il primo disco con un velo marmellata e uno strato di panna. Procedete così sino a finire tutti gli strati, sovrapponendoli e, per concludere, l’ultimo strato sarà farcito con panna con una generosa quantità di amarene.
  11. Ricooprite tutta la torta con la panna e aggiungete una decorazione di cioccolato in scaglie.

Le amarene sono un frutto goloso anche se difficile da trovare. Se avete la fortuna di trovarle belle mature provate anche il ratafià abruzzese con le amarene!

L’origine della torta Foresta Nera

La torta Foresta Nera originale si chiama Schwarzwälder Kirschtorte (trad: torta alle ciliegie della Foresta Nera), un nome quasi impronunciabile per chi non mastica un po’ di tedesco. Ebbene sì, come è facile intuire, questo dolce nasce in Germania, proprio dove si trova la Foresta Nera, il grande bosco del Baden-Württemberg noto anche per le sue piante di ciliegio.

La paternità, però, è un po’ incerta: c’è chi sostiene l’abbia creata Josef Keller e chi invece crede sia venuta alla luce per mano di Erwin Hildebrand qualche anno dopo. Difficile stabilire la verità, l’unica certezza è che il primo scritto che riporta tracce di questa ricetta risale al 1930.

Per concludere, vi lasciamo anche tutte le nostre ricette di torte di compleanno e tutte le nostre proposte a tema “nero”, le ricette per un Black Friday spaziale!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute Torte

ultimo aggiornamento: 15-10-2020


Impossibile resistere alle melanzane alla scapece!

Che fatica fare le caldarroste! Prepariamo le castagne al microonde in 5 minuti!