Torta rovesciata con pomodorini e rosmarino

La torta rovesciata con pomodorini e rosmarino è fonte di sorprese, sia per look sia per gusto e sapore, dovete assolutamente provarla.

chiudi

Caricamento Player...

La torta rovesciata con pomodorini e rosmarino stupisce per semplicità e bontà. È fatta di pochi ingredienti, ma sono usati con “gentilezza” culinaria, rispettandoli e permettendo loro di tirare fuori sapori e profumi incredibili. I colpi di genio sono il pizzico di zucchero e i semi di finocchio, che vi rimarranno così nella memoria da voler rifare subito questa ottima torta rovesciata.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per la torta rovesciata con pomodorini e rosmarino (4 persone)

  • 700 g di pomodori ciliegini o perini
  • 1 rotolo di pasta per pizza già pronta
  • 5 cucchiai di olio EVO
  • 1 rametto di rosmarino
  • 15 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di semi di finocchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Torta rovesciata con pomodorini e rosmarino

Preparazione della torta rovesciata con pomodorini e rosmarino

Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Mettete sul fuoco una padella antiaderente, versatevi tre cucchiaio d’olio EVO. Portate a temperatura, quindi adagiate sul fondo della padella i mezzi pomodorini con la parte tagliata a contatto diretto con la padella. Cospargeteli con il rosmarino tritato finemente. Devono solo leggermente ammorbidirsi, quindi cuoceteli per 3-4 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°. Ungete appena il fondo di una teglia rotonda da forno e adagiatevi i pomodorini scottati in padella, questa volta con la parte tagliata verso l’alto. Spolverateli con lo zucchero e conditeli con sale e pepe. Copriteli con il rotolo di pasta per pizza. Eventuali eccedenze della pasta potete eliminarle o farle scorrere verso il basso lungo i bordi della teglia.

Con l’olio rimanente spennellate la pasta, in questo modo la proteggete dal calore del forno. Cospargete con i semi di finocchio, mettete in forno e cuocete per 30-35 minuti. Togliete dal forno e fate intiepidire per cinque minuti, quindi, aiutandovi con un piatto, rovesciate la torta che deve ora mostrare verso l’alto il dorso dei pomodorini.

Potete servire la torta calda, tiepida o a temperatura ambiente.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la zuppa di gamberi e patate.