Tortellini di Valeggio: la ricetta tipica della pasta fresca

Tortellini di Valeggio sul Mincio: ricetta tipica

Ingredienti e ricetta per preparare i tortellini di Valeggio sul Mincio, caratterizzati da una sottilissima sfoglia all’uovo e dal ripieno di carne!

Sfoglia all’uovo tirata sottile, ripieno saporito a base di carne di manzo, pollo e suino sono queste le caratteristiche dei tortellini di Valeggio un piatto tipico Veneto da servire sia asciutti sia in brodo. In onore di questo primo piatto tipico si tiene, dal 31 agosto al 2 settembre la tradizionale festa dei tortellini di Valeggio. Ecco la ricetta!

Ingredienti per la ricetta dei tortellini di Valeggio fatti a mano (per 6 persone)

Per la sfoglia

  • 600 g di farina 00
  • 4 uova intere + un albume
  • acqua q.b.

Per il ripieno

  • 100 g di filetto di suino
  • 100 g di polpa di manzo
  • 100 g di polpa di pollo
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 100 g di grana padano
  • 50 g di pane grattugiato
  • 1 rametto di rosmarino
  • una cipolla
  • un tuorlo
  • noce moscata q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Tortellini di Valeggio
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/File:Tortellini_di_Valeggio_sul_Mincio.jpg

Preparazione dei tortellini di Valeggio

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del ripieno: sbucciate la cipolla e tritatela finemente, versate sul fondo di un tegame un filo d’olio di oliva, unite la cipolla tritata, mettete sul fuoco e fate appassire a fiamma medio-bassa. Aggiungete la carne tagliate a pezzettini e insaporite con la noce moscata, il rosmarino, sale e pepe senza però eccedere con il condimento. Terminata la cottura togliete il rametto di rosmarino e lasciate raffreddare dopodiché aggiungete un tuorlo, il prosciutto crudo e il pane grattugiato. Frullate, coprite con la pellicola e lasciate riposare per un’ora.

Nel frattempo preparate la sfoglia all’uovo: setacciate la farina all’interno di una ciotola, unite le uova intere e l’albume, iniziate ad impastare aggiungendo all’incirca mezzo bicchiere d’acqua o comunque quanto basta per ottenere un panetto compatto. Stendete la pasta con il matterello in modo da ottenere un sfoglia sottile. Dividete la sfoglia in quadrati di 4 cm per lato, farcite con il ripieno e chiudete a mo’ di tortellino: realizzate prima un triangolo facendo aderire bene i lati poi unite i due angoli del lato lungo.

Servite a piacere! I tortellini preparati seguendo questa ricetta sono ottimi asciutti conditi con burro e salvia oppure in brodo.

In alternativa potete provare i tortelloni di magro con crema ai crostacei.

Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/File:Tortellini_di_Valeggio_sul_Mincio.jpg

ultimo aggiornamento: 31-08-2018