Uova mimosa: come preparare un antipasto facile per la festa della donna!

Ingredienti:
• 4 uova
• 100 g di tonno
• 50 g di tonno
• sale q.b.
• prezzemolo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Le uova mimosa sono un antipasto facile da preparare e da servire freddo, perfette per Pasqua o per la festa della donna!

Preparare le uova mimosa con ripieno a base di tonno, maionese e tuorli è veramente semplicissimo. Dopo aver lessato e raffreddato le uova non dovrete fare altro che svuotarle e preparare il ripieno.

L’effetto mimosa è ottenuto semplicemente grattugiando parte dei tuorli direttamente sopra le uova farcite. In questo modo otterrete in pochi minuti una decorazione primaverile, tant’è che potete servire questo antipasto sia come antipasto in un menù a tema per la festa della donna o come finger food pasquale. Vediamo subito tutti i passaggi della ricetta delle uova farcite!

uova mimosa
uova mimosa

Preparazione delle uova ripiene

Per prima cosa mettete le uova in un pentolino, copritele con l’acqua, mettete sul fuoco, portate a bollore poi fatele bollire per 8-9 minuti. Terminata la cottura passate le uova sotto l’acqua fredda e sbucciatele delicatamente facendo attenzione a non rompere gli albumi.

Prendete le uova ormai fredde, tagliatele a metà e aiutandovi con un cucchiaino estraete il tuorlo. Trasferite metà dei tuorli in una ciotola, aggiungete il tonno, la maionese e il prezzemolo lavato e tritato.

Schiacciate il tutto con i rebbi di una forchetta fino a formare una crema. Trasferite il composto così ottenuto all’interno di una tasca da pasticcere e farcite le uova.

Completate grattugiando il resto dei tuorli sulle uova farcite per ottenere l’effetto mimosa. Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Per un’idea in più: se volete rendere il ripieno ancor più saporito potete aggiungere qualche filetto di acciuga, delle olive nere o dei capperi.

Come conservare: le uova preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero e all’interno di un contenitore ermetico per un giorno al massimo.

In alternativa potete provare le uova di quaglia con salsa.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 05-03-2019

X