Come fare un pesto di carciofi cremoso

Pesto di carciofi: la ricetta per preparare un cremoso condimento perfetto per primi piatti semplici ma ricchi di gusto!

chiudi

Caricamento Player...

Perfetto per condire la pasta, da spalmare sul pane come antipasto o per un aperitivo informale tra amici: è il pesto di carciofi preparato con patate, pinoli, Parmigiano e formaggio morbido spalmabile. Se non amate i pinoli potete preparare il pesto di carciofi e mandorle o pistacchi sostituendo i pinoli con la frutta secca che preferite.

Il pesto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in un vasetto di vetro in frigorifero per 2-3 giorni. Se no, potete anche congelarlo in modo da averlo sempre a disposizione, anche all’ultimo minuto. Ecco la preparazione passo per passo.

Ingredienti per preparare il pesto di carciofi (per 4 persone)

  • 4 cuori di carciofi
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 patata
  • 6 cucchiai di Parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 80 gr di formaggio spalmabile
  • un pizzico di sale

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pesto di carciofi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/347410558739233486/

Preparazione del pesto ai carciofi

Per preparare il pesto di carciofi e pinoli iniziate lessando la patata con la buccia. Nel frattempo, pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, sciacquateli bene poi sbollentateli in poca acqua e, non appena diventano teneri, scolateli.

Scolate la patata, sbucciatela e tagliatela a pezzi. Mettete i carciofi e la patata a tocchetti nel mixer. Unite il resto degli ingredienti e iniziate a frullare aggiungendo l’olio di oliva a filo quanto basta per rendere il composto cremoso.

Regolate di sale in base al vostro gusto e utilizzate il pesto con carciofi, patate e pinoli per condire la pasta o per farcire bruschette di pane tostato o tartine.

Se vi piacciono i carciofi, vi consiglio di provare i calamari ripieni di carciofi, un secondo di pesce molto particolare.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/347410558739233486/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!