Ingredienti:
• 4 uova a temperatura ambiente
• 2 fette di pane integrale
• 300 g di topinambur
• 250 g di spinaci freschi
• brodo vegetale q.b.
• 1 cipolla
• aceto di vino bianco q.b.
• aneto q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Una elegante entrèe per un pranzo importante, adatta anche ai vegetariani: uovo in camicia con purea di topinambur, spinaci e aneto.

Oggi prepariamo un piatto leggermente complesso ma dal grande effetto se curato nella presentazione: l’uovo in camicia con purea di topinambur, spinaci e aneto. Per il suo gusto, poi, questo antipasto non si farà di certo dimenticare, anche se si tratta in fondo di ingredienti molto semplici.

Il topinambur, per chi non lo conoscesse, è detto anche carciofo di Gerusalemme ed è un tubero che al sapore ricorda vagamente quello di un delicato carciofo. Questo ingrediente, sempre più usato nella cucina contemporanea, ha anche notevoli proprietà: favorisce la digestione, abbassa la glicemia e contrasta il colesterolo cattivo.

Provate anche voi a cimentarvi in questa ricetta: cucinare le uova in questo modo non sarà così semplice, ma se cercate un antipasto sfizioso e in grado di far colpo sui vostri ospiti, questo piatto è quello che fa per voi!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Uovo in camicia con spinaci purea di topinambur
Uovo in camicia con spinaci purea di topinambur

Come fare l’uovo in camicia con la purea di topinambur

  1. Per preparare il vostro uovo in camicia con purea di topinambur, spinaci e aneto, iniziate dalla purea. Sminuzzate mezza cipolla e fatela rosolare in una pentola con qualche giro di olio extra vergine di oliva.
  2. Sbucciate il topinambur e riducetelo a pezzettini, dopodiché unitelo alla cipolla rosolata e aggiungete quanto basta di brodo vegetale caldo.
  3. Salate e lasciate cuocere finché il topinambur non sarà sufficientemente tenero, poi lasciate intiepidire.
  4. Frullate il topinambur fino a farlo diventare una fluida emulsione.
  5. In una padella antiaderente, senza aggiungere olio, versate le foglie di spinaci freschi, coprite con un coperchio dopo aver leggermente salato e fate lessare gli spinaci per 5 minuti..
  6. Passiamo ora alla cottura dell’uovo in camicia: come prima cosa, ricordatevi che dovrete cuocere un uovo alla volta. Spaccate l’uovo in un ciotola, evitando di rompere il tuorlo.
  7. Fate bollire dell’acqua in un pentolino, aggiungendo un po’ di aceto di vino bianco.
  8. Girate l’acqua con un cucchiaio, creando un piccolo vortice nel quale farete poi scivolare l’uovo, che dovrebbe cuocersi in 3 minuti.
  9. Salate l’uovo in camicia e disponetelo sul piatto, poi aggiungete gli spinaci e la crema di topinambur e decorate con i rametti di aneto.
  10. Se volete, potete anche guarnite con del pane tostato e con un nido di cipolle tagliate fini fini e fritte. Buon appetito!

Se volete scoprire altre ricette con topinambur, ecco il nostro delizioso polpo su crema di topinambur: semplicemente delizioso!

Conservazione

Questo piatto, perfetto per un antipasto o un brunch, è bene consumarlo al momento e appena pronto.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


Se ami la pizza questa versione autunnale (e gluten free) ti conquisterà

Come fare il paté di fegato? Ricetta light con il pollo pronta da spalmare!