Ingredienti:
• 4 porri
• 1 mazzo di asparagi
• 100 ml di latte
• 1 cucchiaio di fecola di patate
• olio di oliva q.b.
• scaglie di parmigiano o pane q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• erbe aromatiche q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 50 min

La crema di asparagi e porri è un primo piatto delizioso e dal gusto delicato, un’ottima idea per utilizzare ingredienti di stagione. Scopri subito i segreti della ricetta!

Con l’arrivo della primavera, asparagi e porri sono due ingredienti di stagione che non possono di certo mancare nel nostro carrello della spesa. Gli asparagi, in particolare, con il loro sapore dolce e delicato, sono molto versatili e possono essere utilizzati nella preparazione di svariate pietanze dai risotti ai contorni, torte salate e molto altro. Oggi vi proponiamo la ricetta della vellutata asparagi e porri, l’ideale per unire questi due ingredienti in un comfort food che non stanca mai.

Vediamo subito gli ingredienti e la ricetta passo per passo della crema o vellutata di asparagi e porri!

10 ricette per tenersi in forma

Vellutata di asparagi porri
Vellutata di asparagi porri

Preparazione della crema di asparagi e porri

  1. Pulite i porri, eliminate le radici, lavateli e tagliateli a tocchetti. Distribuite i porri su di una placca foderata con carta da forno e condite giusto con un filo d’olio e sale. Mettete in forno preriscaldato a 150 °C e fate cuocere per 20/25 minuti.
  2. Nel frattempo pulite anche gli asparagi eliminando la parte più coriacea dei gambi e tagliate anche questi a pezzetti. Mettete gli asparagi in una pentola capiente, coprite con un po’ di brodo vegetale, mettete sul fuoco e fate cuocere fino a quando non risulteranno teneri (occorreranno circa 15 minuti).
  3. Aggiungete i porri cotti in forno agli asparagi, unite il latte caldo e la fecola setacciata. Proseguite la cottura per 5 minuti poi frullate il tutto aiutandovi con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea e fluida. Insaporite con sale e pepe e impiattate.
  4. Completate il tutto con una spolverata di erbe aromatiche tritate e scaglie di parmigiano o pane a vostra scelta. Buon appetito!

In alternativa, potete provare anche la vellutata di piselli e patate.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 05-03-2020


Risotto mimosa agli asparagi: bello, originale e senza glutine!

Parmigiana? Sì, ma con i cardi. Ecco come si prepara