Vuoi ordinare qualcosa da asporto? Google consegna a domicilio!

La novità che tutti aspettavano: Google consegna a domicilio e si prepara alla concorrenza con Amazon Fresh

Ormai sul web si può trovare ogni cosa, e risolvere ogni problema: e se vi andasse di ordinare cibo fresco direttamente da casa? Si può fare, e sarà Google stesso a consegnarvi a domicilio ciò che avete ordinato.

Leggi anche: A San Francisco apre il primo ristorante automatizzato al mondo

Ebbene sì, Google consegna a domicilio cibi freschi,  l’idea c’è, il progetto anche, e a breve si partirà con il periodo di prova nella città di San Francisco e probabilmente di New York.

Google aveva il sogno di entrare nel mercato della consegna di cibi freschi già da tempo, e ora il progetto sta prendendo forma, in grande, come vuole la tradizione del colosso web.

Negli ultimi mesi dell’anno, infatti i cittadini di San Francisco e forse anche quelli di New York potranno provare l’ebbrezza di farsi consegnare cibo fresco dalle auto di Google Express già utilizzate per la consegna di cibi secchi. Ovviamente in questo caso, il delivery sarà più rapido e veloce e Google dovrà far fronte a regole più ferree per la sicurezza della freschezza degli ingredienti.

E’ tutto pronto, manca davvero poco, Google sta definendo gli ultimi dettagli per gli accordi con i distributori più famosi come Whole Foods Market e Costco Wholesale.

Non è nascosta, l’intenzione di diventare competitori con Amazon Fresh, la nuova branca di Amazon improntata proprio sulla vendita e consegna a domicilio di prodotti alimentari freschi.

Il mondo del Food sta per subire un altro grosso cambiamento che potrebbe essere letto come un ulteriore passo in avanti a braccetto con l’economia, o un rischio per chi vuole ancora valorizzare la cultura del ristorante in sè e per sè.

Fonte foto: Antedote

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-10-2015

X