Ingredienti:
• 250 g di farina di ceci
• 70 g di farina di riso
• 1 uovo
• 30 ml di latte di riso (o altro latte vegetale)
• 30 ml di olio extra vergine di oliva
• 1 pizzico di bicarbonato alimentare
• sale fino q.b
• 1 carota
• prezzemolo fresco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 5 min

Waffle senza glutine salati con carote e prezzemolo, ottima idea per accompagnare saluti, formaggi e verdure in alternativa ai classici crostini di pane o piadine.

Sono facilissimi da preparare e sono perfetti anche come sostituti del pane e della piadina. Oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare i waffle senza glutine con impasto di farina di ceci e di riso, arricchiti anche con carote e prezzemolo fresco. I waffle salati light sono perfetti anche per l’aperitivo con salumi e formaggi o per una merenda salata diversa dal solito. Ecco tutti i passaggi della preparazione.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Waffle salati senza glutine
Waffle salati senza glutine

Preparazione dei waffles senza glutine e lattosio

  1. Mondate la carota, sbucciatela e grattugiatela direttamente all’interno di una terrina.
  2. Pulite accuratamente il prezzemolo e tritatelo poi unitelo alle carote.
  3. Sgusciate l’uovo all’interno della ciotola poi unite il sale, il bicarbonato, il latte e l’olio.
  4. Mescolate bene poi unite anche le due farine.
  5. Lavorate il tutto con una frusta in modo da ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
  6. A questo punto siete pronti per la cottura dei waffel senza glutine e lattosio: ungete l’apposita piastra per i waffle e accendetela.
  7. Distribuite con l’aiuto di  un cucchiaio o di un mestolo l’impasto all’interno dello stampo, chiudete e lasciate cuocere per un paio di minuti.
  8. Proseguite fino a terminare la pastella a vostra disposizione. Servite i waffle soffici come più preferite e con ingredienti a piacere. Buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare i waffle vegani, la ricetta dolce dei waffle ma senza burro o altri derivati animali.

Conservazione

Questo piatto salato, dalla tradizione dolce, si conserva per circa 2 giorni in frigorifero, ben coperto dalla pellicola trasparente da cucina. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo

ultimo aggiornamento: 07-11-2021


Zucche ripiene vegetariane: la ricetta perfetta per questa stagione!

Torta salata di cavolo nero e scarola al gorgonzola